menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Addaura, scivola dagli scogli mentre pesca e viene inghiottito dal mare: salvato da un poliziotto

E' risultato provvidenziale l'intervento di un agente dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico sul lungomare Cristoforo Colombo: "Sfidando le onde alte, è riuscito a raggiungere l'uomo e portarlo a riva"

Scivola dagli scogli mentre pesca, viene inghiottito dal mare mosso, ma viene salvato da un poliziotto che si trovava in zona. E' successo all'Addaura mercoledì mattina. A raccontare come sono andate le cose è stata la questura. "E' risultato provvidenziale - spiegano dagli uffici di polizia - il passaggio di una volante dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico sul lungomare Cristoforo Colombo. Gli agenti avevano deciso di soffermarsi a osservare la costa a causa della forte risacca ai limiti della mareggiata che avrebbe messo in pericolo i bagnanti".

Chi ha rischiato grosso è stato un pescatore che, nel tentativo di recuperare la canna da pesca caduta in acqua, è entrato in mare ma non è più stato capace di uscirne. A trarlo in salvo proprio i due poliziotti che, dall’alto, hanno osservato la scena "e percepito la gravità dell’evento - raccontano ancora dalla questura -. Uno dei due agenti non ha esitato a gettarsi in acqua, sfidare le onde alte e raggiungere il pescatore in difficoltà. Anche a causa della robusta costituzione dello sfortunato pescatore, il poliziotto e ha affrontato ulteriori difficoltà nell’operazione di salvataggio e solo dopo avere, a sua volta, bevuto tanta acqua, è riuscito a portare l'uomo a riva".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento