Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

L'Isola delle Femmine è in vendita, M5s avvia raccolta fondi: "Compriamola per il Comune"

Alcuni candidati alle prossime elezioni hanno lanciato l'iniziativa sul web perché contrari alla vendita: "Dimostriamo che la nostra terra ci appartiene". L'obiettivo è raccogliere la cifra simbolica di 100 mila euro. Chi volesse partecipare può donare anche un euro

Il Movimento 5 Stelle ha avviato una raccolta fondi online per comprare l'Isola delle Femmine, in vendita da qualche giorno sul sito dell'agenzia immobiliare Romolini per 3,5 milioni di euro. L'obiettivo dell'iniziativa, lanciata dai candidati della lista di Palermo Giovanni Callea, Ali Listi Mamamn, Rossella Vilardi e Rossella Lo Bianco, sul sito produzioni dal basso, è far sì che l'isolotto resti patrimonio della collettività.

Una volta raggiunta la cifra simbolica di 100 mila euro i promotori la doneranno al patrimonio del Comune. “L’isolotto – affermano i promotori della sottoscrizione - rientra nell’immaginario della nostra costa e non può essere venduto. Dimostriamo che la nostra terra ci appartiene”. 

Si può donare anche un euro. “Se l'iniziativa avrà seguito – concludono i candidati del M5s - sarà possibile procedere con il contratto di acquisto a favore dell’amministrazione comunale, come da noi fortemente auspicato”. 

L'isola è privata ma dal 1997 è anche Riserva naturale orientata ed è gestita dalla Lipu. L'area che si estende per 15 ettari, inoltre, è classificata come zona A, è diventata una Zona speciale di conservazione per l'Unione Europea, oltre ad essere anche Geosito. Per questo è sottoposta a vincoli ambientali stringenti: “Chiunque decidesse di acquistare l’Isola della Femmine, che sarà il benvenuto - ha detto il direttore della riserva Vincenzo Di Dio - certamente preventivamente avrà valutato che non è possibile ipotizzare alcuna forma di 'sfruttamento commerciale'".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Isola delle Femmine è in vendita, M5s avvia raccolta fondi: "Compriamola per il Comune"

PalermoToday è in caricamento