Cronaca Montepellegrino / Vicolo Pipitone

Acquasanta, crollata una palazzina Feriti tre operai in vicolo Pipitone

La pioggia incessante rende difficili i soccorsi ai tre uomini individuati dai vigili del fuoco sotto le macerie della costruzione crollata in via Pipitone. Uno è ancora bloccato

Vicolo Pipitone

Una palazzina è crollata in vicolo Pipitone, nel quartiere dell'Acquasanta, a Palermo. Lo rendono noto i vigili del fuoco. A cedere sono stati il secondo e il terzo piano della struttura, nella parte interna dell'edificio. Nella palazzina, secondo quanto si apprende, erano in corso dei lavori di ristrutturazione. Nel crollo sono rimasti feriti tre operai.

Il primo è stato individuato dai vigili del fuoco sotto le macerie e sono in corso le operazioni di recupero. L'uomo, cosciente, ha le gambe spezzate bloccate dai calcinacci e dai detriti ma le sue condizioni non sarebbero gravi. L'operaio è cosciente ed ha chiesto ai vigili del fuoco, che stanno cercando di liberarlo dai detriti, un bicchiere d'acqua. Altri due colleghi, che erano impegnati con lui nei lavori di ristrutturazione, sono riusciti a mettersi in salvo attraverso una finestra. Al primo piano della palazzina, un vecchio edificio fatiscente, abita anche una famiglia che però era assente al momento del crollo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquasanta, crollata una palazzina Feriti tre operai in vicolo Pipitone

PalermoToday è in caricamento