Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Trappeto

Acqua sporca e maleodorante a Trappeto: campionamenti nel torrente che sfocia in mare

Alcuni bagnanti hanno segnalato il problema al Comune e alla guardia costiera che ha inviato una pattuglia nella spiaggia che si trova in contrada Piano Inferno Marina. I tecnici dell'Arpa hanno prelevato dell'acqua alla sorgente e alla foce del Pinto per eseguire le analisi chimico-fisiche

Acqua giallastra a maleodorante a Trappeto. Alcuni bagnanti hanno segnalato ieri mattina le condizioni del mare nel tratto di costa che si trova in contrada Piano Inferno Marina. Dopo le telefonate una pattuglia della guardia costiera e la polizia municipale, che erano stati contattati da un altro cittadino che aveva rilevato lo stesso problema in un altro punto, sono intervenuti per verificare la situazione. "Sembravano liquami, tanto che la spiaggia si è svuotata. E’ un problema che si ripropone ogni anno. Ho contattato anche il Comune - racconta una bagnante - e dopo un’oretta è arrivato l’assessore all’Ambiente che voleva capire da dove arrivassero".

All’arrivo dei militari sembrerebbe che l’acqua fosse stata ripulita dalla corrente, perdendo il cattivo odore inizialmente avvertito ma restando di un colorito anomalo. Successivamente sono stati informati i tecnici dell’Arpa, l’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente, che hanno eseguito alcuni campionamenti nel vicino Torrente Pinto. I prelievi sono stati fatti in due punti, uno vicino alla sorgente e uno in prossimità dello sbocco a mare, che sono stati inviati in laboratorio per le analisi chimico-fisiche. I risultati sono attesi nei prossimi giorni. Ulteriori controlli sono stati seguiti anche nelle acque di Terrasini dove si ipotizzava un problema legato alla cosiddetta alga tossica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alga tossica a Capaci? Esami negativi

Un’altra bagnante ha segnalato di essersi sentita male dopo essere stata l’altro ieri nella spiaggia a Capaci. "Eravamo io, mio marito e mio figlio. Tornati a casa, dopo qualche ora, ci è salita la temperatura e ci è venuto mal di gola”, ha detto ipotizzando un problema legato all’alga tossica. Proprio questa mattina il sindaco Pietro Puccio, in risposta ai messaggi ricevuti da diversi cittadini, ha chiesto l’intervento dei tecnici dell’Arpa per un campionamento straordinario. "Ci è stato comunicato che nel campione prelevato il 25 agosto è stata riscontrata una concentrazione di Ostreopsis ovata inferiore al valore limite indicato nel decreto. Ci è sembrato doveroso dare tempestiva comunicazione all cittadinanza e ai villeggianti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acqua sporca e maleodorante a Trappeto: campionamenti nel torrente che sfocia in mare

PalermoToday è in caricamento