Cronaca Uditore-Passo di Rigano / Via Giuseppe Stazzone

L'acqua del fiume Oreto diventa rossa: prelievi dei tecnici dell'Arpa

Il corso d'acqua colorato di rosso da via Stazzone fino alla foce in via Messina Marine. La polizia ha subito allertato le autorità competenti. Per stabilire le cause, e accertare eventuali responsabilità, si aspetta l'esito delle analisi

Acqua rossa nel fiume Oreto - foto Piero Longo

Acqua macchiata di rosso stamattina nel fiume Oreto, da via Stazzone (sotto al ponte dell'omonima via) fino alla foce in via Messina Marine. Mistero sulla causa. Sulla vicenda è intervenuta la polizia, che ha segnalato il fatto alle autorità competenti. Il personale dell'Arpa (Azienda regionale per la protezione dell'ambiente) infatti ha già prelevato dei campioni dell'acqua per analizzarli. I risultati si avranno lunedì.

L'ipotesi è che a a far diventare l'acqua del fiume di un rossastro molto intenso (le foto non rendono bene l'idea del reale colore ndr) possano essere state delle sostanze che potrebbero essere state versate nel fiume da una delle fabbriche o delle concerie che si affacciano. Ma è solo una possibilità. Saranno i tecnici di laboratorio a stabilire cosa possa aver colorato o contaminato le acque. A quel punto si indagherà per rintracciare gli eventuali responsabili. (Foto in allegato di Piero Longo)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'acqua del fiume Oreto diventa rossa: prelievi dei tecnici dell'Arpa

PalermoToday è in caricamento