Cronaca

Pasticcio acqua, sospensione dell'ufficio stampa all'Amap: "Ora fare chiarezza"

La Cgil e la Filctem esprimono solidarietà ai giornalisti

La Cgil Palermo e la Filctem Cgil Palermo esprimono la loro solidarietà ai lavoratori dell'ufficio stampa dell'Amap e chiedono ai vertici aziendali che sia fatta presto chiarezza per garantire la continuazione delle attività.  “Abbiamo appreso dell’annunciata sospensione dell'ufficio stampa dell'Amap e manifestiamo solidarietà e vicinanza ai due giornalisti  quotidianamente impegnati con dedizione nel delicato compito di diffondere l'informazione istituzionale dell'azienda – dichiarano il segretario generale Cgil Palermo Enzo Campo e per la Filctem Cgil Palermo  il suo segretario generale Gabriella Messina e il responsabile del comparto gasacqua Nino Musso -.  Auspichiamo che venga fatta al più presto chiarezza sulla vicenda che ha portato all'annunciata sospensione delle attività  e che l'ufficio stampa possa presto tornare a svolgere il suo compito per assicurare  la diffusione dell'informazione in maniera sempre puntuale e trasparente all'interno di un servizio pubblico che svolge un ruolo importante come quello di Amap”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasticcio acqua, sospensione dell'ufficio stampa all'Amap: "Ora fare chiarezza"

PalermoToday è in caricamento