Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

Tragedia ad Acqua dei Corsari, tocca i fili elettrici e muore folgorato in casa

La vittima si chiamava Giuseppe Consales, 74 anni. Si trovava in un appartamento in fase di ristrutturazione in cortile Compagnone quando è avvenuto l'incidente. Sul posto 118 e carabinieri

(foto archivio)

Muore folgorato mentre fa dei lavoretti in casa. È accaduto oggi pomerggio nella zona di Acqua dei Corsari dove un 74enne, Giuseppe Consales, è deceduto al piano terra di un immobile che si trova in cortile Compagnone. Ad accorgersene è stata la moglie. Fatale la scarica elettrica che avrebbe preso toccando alcuni fili scoperti.

Inutile l'intervento dei sanitari del 118 che, dopo aver provato a rianimarlo, si sono dovuti arrendere. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo radiomobile che adesso indagano sull'accaduto. L'ipotesi più accreditata è quella dell'incidente domestico avvenuto in quell'appartamento in fase di ristrutturazione. Pare che l'abitazione dov'è avvenuta la tragedia fosse di proprietà della vittima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia ad Acqua dei Corsari, tocca i fili elettrici e muore folgorato in casa

PalermoToday è in caricamento