Cronaca Calatafimi / Corso Calatafimi

Beve acqua comprata in un bar e si sente male: sequestrate 20 bottiglie

Un uomo ha accusato un malore poco dopo aver ingerito l'acqua di una bottiglietta da mezzo litro dal forte odore di petrolio. Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia ed i soccorritori del 118. Sui campioni prelevati verrà fatta luce dopo le analisi

Beva da una bottiglietta e accusa un malore (foto archivio)

Un sorso amaro, troppo amaro perché non dubitare che ci fosse qualcosa di strano. E' accaduto ieri mattina in corso Calatafimi, quando un uomo ha accusato un malore dopo aver ingerito dell'acqua da una bottiglietta acquistata in un bar nella zona della Conigliera. Dalle prime informazioni pare che non fosse stato praticato alcun foro nella bottiglietta da mezzo litro. Sul posto sono intervenuti i poliziotti ed un'ambulanza del 118.

L'uomo, che nel pomeriggio ha avvisato le forze dell'ordine, ha raccontato di aver comprato dell'acqua in un bar. "Al suo interno - spiegano dalla questura - è stata trovata un'intera confezione da venti bottiglie di quella marca", la stessa che aveva acquistato poco prima per dissetarsi. I campioni sequestrati, la cui acqua emanava un forte odore di petrolio, "sono stati inviati in laboratorio - concludono dalla polizia - per effettuare tutte le analisi necessarie per fare luce sull'episodio, di cui però non c'è ancora alcun riscontro".

Risale a poco più di tre mesi fa un caso analogo, quando una donna di 33 anni acquistò una bottiglia d'acqua in un supermercato: una volta arrivata nella propria abitazione cominciò ad accusare nausea e vomito. Tanto che fu necessario l'intervento dei sanitari ed il trasporto nell'ospedale Policlinico per il ricovero.

Tornando ad ottobre scorso, anche la commessa di un supermercato di via Re Tancredi, alla Zisa, iniziò a sentirsi male dopo aver ingerito dell'acqua acquistata sul posto di lavoro. Salvo poi scoprire, come dichiarò la società che gestisce il punto vendita, che si era trattato di uno scherzo di cattivo gusto dei colleghi che avevano aggiunto del sapone nella bottiglia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beve acqua comprata in un bar e si sente male: sequestrate 20 bottiglie

PalermoToday è in caricamento