Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Abusi sessuali sulla figlia di 12 anni, condannato

Un 52enne è stato incastrato dal racconto della vittima: durante un incidente probatorio la ragazzina ha rivelato che per due volte il padre sarebbe entrato nella sua stanza mentre era a letto per sfregare il corpo contro il suo

Maltrattamenti e abusi sessuali sulla figlia.  Con questa accusa il gup di Palermo Nicola Aiello ha condannato a sei anni un uomo per dei fatti che risalgono al 2014. Condannata - per maltrattamenti - anche la moglie che ha avuto un anno e 4 mesi (pena sospesa). I due - padre e madre - avrebbero spesso insultato i figli e sarebbe volato qualche schiaffo. 

L'uomo - 52 anni - è stato incastrato dal racconto della figlia, che all'epoca era dodicenne. Durante un incidente probatorio la ragazzina ha rivelato che per due volte il padre sarebbe entrato nella sua stanza mentre era a letto e avrebbe sfregato il suo corpo contro quello della bambina. Parlando con una psicologa sono venuti poi fuori i maltrattamenti subiti negli anni. Dopo il 2014, la dodicenne e suo fratello sono stati affidati a una comunità per minori, viste le condizioni di disagio sociale nelle quali erano costretti a vivere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusi sessuali sulla figlia di 12 anni, condannato

PalermoToday è in caricamento