menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Demolito l'ingresso di Villa Igea, le immagini

Demolito l'ingresso di Villa Igea, le immagini

Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Il pilone dell'hotel di lusso demolito dopo essere stato urtato da un camion della ditta che si sta occupando degli interventi di restyling. Samonà: "La Sovrintendenza non ha dato l'autorizzazione". La direzione dei lavori si difende

Demoliscono un pilone dell'ingresso di Villa Igiea e l'assessore regionale alla Cultura, Alberto Samonà, non la prende bene e invia i carabinieri sul posto. Tutto è nato quando qualcuno sui social ha segnalato le immagini del pilastro d'ingresso che è stato abbattuto dopo essere stato urtato da un camion della ditta che si sta occupando degli interventi di restyling dell’albergo di lusso in zona Arenella.

L'incidente risalirebbe a venerdì. Questa mattina il "blitz" di Samonà. "Sono stato nel cantiere di Villa Igiea con i tecnici della Sovrintendenza ai beni culturali di Palermo - ha detto l'assessore -. Una volta appreso della distruzione di un pilone dell'ingresso dello storico albergo palermitano ho immediatamente chiamato i carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale per chiedere loro di intervenire con urgenza. La sovrintendenza ai beni culturali di Palermo non era stata preventivamente informata dall'impresa di questo intervento. I carabinieri, intervenuti in mattinata dopo la mia chiamata, e la Sovrintendenza hanno appena finito di effettuare tutti i rilievi e attivato le procedure previste dalla legge".

A quanto pare la direzione dei lavori avrebbe deciso di eliminare il pilastro pericoloso per ragioni di sicurezza. Senza però avvisare la Soprintendenza come previsto per legge. Non è escluso che possano scattare delle denunce.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento