Cronaca Resuttana-San Lorenzo / Via Ugo la Malfa

Il Comune vuole abbattere i pini in via La Malfa, l'urlo del Wwf: "Gli alberi non si toccano"

L'associazione invitando l'amministrazione a considerare il verde urbano un valore e non problema: "I problemi della zona sono altri: abbandono, degrado, incuria e manutenzione inesistente"

Rifiuti abbandonati tra gli alberi in via La Malfa

"I pini di via Ugo La Malfa non si toccano". A urlarlo forte e chiaro è il Wwf Sicilia Nord Occidentale che commenta così la decisione del Comune - condannato a pagare i danni provocati dalle radici ad alcune aree private - di abbattere alcuni alberi. L'associazione ambientalista interviene invitando l'amministrazione a considerare gli alberi un valore e non problema: "Qualsiasi intervento che preveda l'abbattimento di numerosi alberi è contro ogni logica relativa all'impatto ambientale e alla regolamentazione del verde urbano. Ricordiamo agli amministratori la strategica importanza delle aree verdi e dei viali alberati: sono il polmone verde delle città". Il Wwf punta i riflettori sui veri problemi della zona: "Abbandono, degrado, incuria e - come mostrano le foto scattate oggi - manutenzione inesistente".

Le radici danneggiano le aree private: i pini in via La Malfa saranno abbattuti

Gli ambientalisti elencano poi tutti i vantaggi del verde pubblico in città: dalla mitigazione degli effetti dell'inquinamento, agli effetti psicologici sull'uomo passando per la funzione estetica e architettonica. "Il verde impreziosisce il volto delle città - spiegano - diventando un vero e proprio arredo urbano la cui presenza diventa fondamentale per mantenere l'equilibrio uomo e ambiente anche dal punto di vista visivo. Permette alla comunità di trascorrere giornate all'insegna della natura e della tranquillità, per non parlare dei benefici in termini di posti di lavoro relativi alle professionalità che si occupano di progettare, gestire e curare le aree verdi o adattare i viali in piste ciclabili o percorsi di fitness".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune vuole abbattere i pini in via La Malfa, l'urlo del Wwf: "Gli alberi non si toccano"

PalermoToday è in caricamento