Cronaca

Rifiuti abbandonati in autostrada: arrivano le telecamere contro gli incivili

Lo comunica l'Anas che ha appena attivato un servizio di videosorveglianza nelle aree di sosta dell'A19 Palermo-Catania. Già elevate le prime multe

Anas ha installato un sistema di videosorveglianza nelle aree di sosta dell’autostrada A19 Palermo-Catania. Obiettivo: contrastare una volta per tutte il fenomeno dell’abbandono di rifiuti lungo la strada. L’installazione delle telecamere lungo le pertinenze dell’A19 segue quella, operativa dall’anno scorso, nelle piazzole delle autostrade A29 Palermo-Mazara del Vallo e A29 Alcamo-Trapani. 

Grazie all’ausilio del nuovo sistema di videosorveglianza, sono già state elevate le prime sanzioni agli automobilisti incivili. "L’impegno di Anas - spiegano dall'azienda - proseguirà con il progressivo ampliamento del sistema di videosorveglianza su un numero sempre maggiore di piazzole e aree di sosta della rete stradale e autostradale di propria competenza. Così vogliamo contrastare questo incivile fenomeno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti abbandonati in autostrada: arrivano le telecamere contro gli incivili

PalermoToday è in caricamento