rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca Addaura / Lungomare Cristoforo Colombo

Il declino dell'Addaura, abbandonato anche l'Ikebana

Dopo l'Addaura Reef, un altro dei principali punti di ritrovo della movida estiva dell'estate 2012 è stato abbandonato. Sono rimaste le pedane e una struttura in legno inutilizzate, la ruggine si riversa sugli scogli. Dal Comune nessuna risposta

Lo stabilimento balneare Ikebana come l'Addaura Reef. Un altro dei principali punti di ritrovo della movida estiva dell'estate 2012 è stato abbandonato. Solarium di giorno, luogo suggestivo dove gustare un aperitivo al tramonto e ritrovo per giovani la sera a ritmo di cocktail e musica adesso a farla da padrone è il silenzio e il degrado.

Come si vede dalle foto, sono rimaste una capanna e la piattaforma in legno a testimoniare le gesta dell’anno scorso, e il ferro dell’impalcatura e la ruggine che si riversa sugli scogli sottostanti. Altre tracce del suo passato si trovano ancora sul web, dove fiorivano le dispute sulla validità o meno di installazioni del genere sul litorale, chi ne esaltava il ritorno economico e produttivo, i divertimenti, e chi parlava del pericolo “del curvone”, delle file interminabili di auto e dell’impossibilità di dormire per i residenti.

Il degrado dell'Ikebana

Si è provato ad ottenere qualche informazione dal Comune in merito alla concessione e al futuro del tratto di scogli. Del perchè gli ex concessionari non hanno provveduto - come prevede la legge - a rimuovere le pedane e la costruzione in legno. Ma dopo una settimana si è ancora in attesa di una risposta da parte dell'Amministrazione. Il degrado invece non aspetta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il declino dell'Addaura, abbandonato anche l'Ikebana

PalermoToday è in caricamento