Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Via Monte Ercta

Monte Pellegrino, rischio frane: via Ercta chiusa fino a dicembre

Il provvedimento è stato disposto dall'assessorato alla Viabilità. Si tratta di un primo passo verso la messa in sicurezza di una parte del costone roccioso. Divieto di transito lungo la strada che dalla discesa di Mondello porta al santuario della Santa Rosalia

La via Monte Ercta resterà chiusa fino a dicembre. Prorogata l’ordinanza con la quale è stato disposto il divieto di transito lungo la strada che dalla discesa di Mondello porta al santuario della Santa Rosalia. Il provvedimento è stato disposto dall'assessorato alla Viabilità. Si tratta di un primo passo verso la messa in sicurezza di una parte del costone roccioso di Monte Pellegrino, quella che si "affaccia" sul parco della Favorita a rischio crollo massi. Operazioni che mirano a eliminare il rischio crolli delle pareti e delle scarpate.

Nelle scorse settimane l'Amministrazione comunale ha comunicato che si continuerà a procedere all'analisi del suolo e delle pareti rocciose per valutarne le caratteristiche, in seguito alla sistemazione definitiva delle pareti. Secondo quanto riportato dal Giornale di Sicilia, in base all'ordinanza la strada rimarrà chiusa da via Annone sino alla Spianata della Sacra Grotta. Disposto pure il divieto di sosta su entrambi i lati della carreggiata. Il provvedimento sarà valido anche nelle domeniche e nelle giornate festive.

Presto dovrebbero partire anche gli interventi sul costone sovrastante il cimitero di Santa Maria dei Rotoli. Qui il pericolo crollo massi ha costretto il Comune (ben cinque anni fa) ad emettere un'ordinanza per chiudere all´accesso la parte più alta del cimitero interessata più volte dal crollo di rocce che hanno causato danni anche gravi ad alcune cappelle gentilizie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monte Pellegrino, rischio frane: via Ercta chiusa fino a dicembre

PalermoToday è in caricamento