rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

“Il 60% dei navigator è donna: non possiamo mandare a casa queste lavoratrici"

A parlare, in occasione della ricorrenza dell'8 marzo, è il segretario generale della UilTemp Sicilia, Danilo Borrelli: sull'Isola su 408 lavoratori, le donne sono 243

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“In occasione della Giornata internazionale della donna vogliamo sollecitare, ancora una volta, il governo nazionale affinché proroghi il contratto in scadenza ai navigator. Tra i 2.660 lavoratori, infatti, 1.596 sono donne. In Sicilia su 408 lavoratori, le donne sono 243. Il 60% circa”. Così il segretario generale della UilTemp, Danilo Borrelli. 

“In un territorio - continua Borrelli - dove l’occupazione femminile è già molto bassa, mandare a casa anche queste professioniste laureate, che nel 2019 hanno superato una difficile selezione e che hanno maturato competenze e contatti, va in contrasto con tutti i principi sostenuti e finanziati da tutta la politica. Ecco perché chiediamo risposte immediate. Sono lavoratori esperti in politiche attive del lavoro, tematica adesso più che mai attuale e indispensabile per la ripresa economica”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Il 60% dei navigator è donna: non possiamo mandare a casa queste lavoratrici"

PalermoToday è in caricamento