Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Il nuovo romanzo di Manuela Norandini “Adelaide è morta sola”, ambientato a Monreale

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

In libreria il nuovo romanzo di Manuela Norandini “Adelaide è morta sola”, ambientato a Monreale. Il libro inizia infatti proprio con il funerale della povera Adelaide, l'unica della famiglia ad essere rimasta a casa, mentre tutto il resto della famiglia era da tempo emigrata al nord. A raccontarci la vicenda è Mara, sua sorella, che racconterà alla propria figlia, Francesca, chi fosse questa zia siciliana.

Cresciute a Monreale le due sorelle avevano sempre avuto un rapporto molto stretto, ma dopo la morte della madre qualcosa nel cuore di Adelaide si incrinò spingendola a scappare di casa senza dar più notizie di sé. A render ancor più tesa la situazione in casa Marlìa si aggiungevano anche le preoccupazioni del padre carabiniere, angosciato dal crescente tasso di criminalità nella zona.

Tornata a casa Adelaide sembra in procinto di aver trovato finalmente la felicità con Marco, purtroppo sarà l'ennesima delusione, il ragazzo infatti non è chi dice di essere e frequenta la giovane con lo scopo di raccogliere informazioni sulle indagini del di lei padre. Gli alti e bassi di una vita, di una famiglia, di un paese narrati con gli occhi della giovane Adelaide e delle sue esperienze, gioiose o dolorose che siano state.

Adelaide è morta sola

Manuela Norandini

ISBN 978 88 99067 28 1

11,90€

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nuovo romanzo di Manuela Norandini “Adelaide è morta sola”, ambientato a Monreale

PalermoToday è in caricamento