rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
PalermoToday

Il Movimento Politico Libertas è contro le scelte del Governo sulle concessioni balneari

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Il Governo ha deciso di voler interrompere il fitto delle concessioni governative date alle piccole e medie aziende italiane in quanto il canone di locazione è molto esiguo rispetto a quanto intende ricavare con l’emissione di nuove aste da espletare in breve tempo. Tutto questo comporterebbe la morte di 30/40.000 piccole e medie aziende italiane. Le nuove aste sarebbero un boccone molto succulento per le potenti aziende straniere che vorrebbero gestire il territorio nazionale.

Il Movimento Politico Libertas non permetterà mai questa immensa sciagura per le nostre piccole e medie imprese, né accetterà mai imposizioni da parte dell’Europa, che tanto male ha fatto all’economia italiana, e non accetterà mai le disposizioni di Mario Draghi in materia economica e finanziaria né accetterà mai le disposizioni dell’Europa. Con la scusa dei cambiamenti nel settore economico vengono tolti i posti di lavoro e distrutte le agevolazioni per le famiglie italiane", afferma il presidente del movimento, Antonio Fierro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Movimento Politico Libertas è contro le scelte del Governo sulle concessioni balneari

PalermoToday è in caricamento