Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Dall'officina di piazza Bologni al Pentagono: il palermitano che filmò i missili diretti a Cuba

Nella vita avventurosa di Matteo Marsala intrighi, servizi segreti e un "pezzo" di storia della guerra fredda: salì su una delle navi che l'Urss aveva destinato a Cuba, era la minaccia comunista agli Usa. Meccanico e poi operatore di ripresa, fu protagonista di tante pagine di cronaca
Torna a Dall'officina di piazza Bologni al Pentagono: il palermitano che filmò i missili diretti a Cuba

Commenti (1)

  • Grazie alla sua passione per le riprese, abbiamo conosciuto tanti lati oscuri.

Torna su
PalermoToday è in caricamento