Martedì, 23 Luglio 2024
Albergo

Monaci delle Terre Nere

Il paese di Zafferana Etnea deve il suo nome alla moltitudine di ginestre che colora i pendii del vulcano (zaufanah significa “giallo” in arabo). Si trovano qui i 25 ettari della tenuta Monaci delle Terre Nere, con la villa centrale del XV secolo, le dimore private, la piscina e il Convivium Bar. In carta, oltre ai vini di casa, ci sono altre eccellenze enologiche locali, nonché ottimi cocktail. Locanda Nerello è invece il ristorante che omaggia la varietà locale a bacca rossa, dove si lavorano prodotti a chilometro zero in un menu stagionale costellato da presidi Slow Food. Qualche esempio? I capperi di Pantelleria che completano l’antipasto di uovo meringato, la mela Cola dell’Etna per la tartare, infine la pancia di maialino nero dei Nebrodi cotta a bassa temperatura. Per una degustazione di quattro portate si spendono 70€, che diventano 120€ per sei. Da Monaci delle Terre Nere non si fanno solo degustazioni, ma anche lezioni di cucina, escursioni a cavallo e trekking sui crateri. Stanze doppie a partire da 475€.

La tenuta Monaci delle Terre Nere

Si parla di Monaci delle Terre Nere

Dove Via Pietralunga

Potrebbe interessarti

Monaci delle Terre Nere
PalermoToday è in caricamento