Natale in sicurezza, 10 regole da seguire se si ha un albero pieno di lucine a casa

Per questo gli esperti dell’Osservatorio Sicurezza Lavoro Vega hanno elaborato un vademecum per evitare pericolosi incendi domestici: si tratta di 10 regole per proteggere la famiglia e la casa durante le feste

Ogni anno nel periodo delle festività natalizie la cronaca racconta di incendi domestici e infortuni dovuti a luminarie difettose e non a norma. Per questo gli esperti dell’Osservatorio Sicurezza Lavoro Vega hanno elaborato un vademecum per evitare pericolosi incendi domestici: si tratta di 10 regole per proteggere la famiglia e la casa durante le feste.

Così Mauro Rossato, Presidente dell’Osservatorio Sicurezza sul Lavoro Vega Engineering, introduce il vademecum elaborato dagli esperti dell’Osservatorio mestrino che illustra la sicurezza sotto l’albero in 10 fondamentali regole da seguire per prevenire gli incendi nelle abitazioni in tutto il periodo festivo. Un vademecum realizzato appositamente per accendere le luci dell’albero in sicurezza ed evitare pericolosi incendi domestici.

Il vademecum di Natale 

  1. Evitare di acquistare prodotti “estremamente” economici. E’ probabile infatti che i produttori abbiano trascurato il fattore sicurezza
  2. Deve essere visibile la marcatura CE (Comunità Europea), con i dati del fabbricante o del mandatario (es. distributore)
  3. Preferire la presenza di un marchio di certificazione volontario (ad esempio il marchio IMQ)
  4. Controllare che ci siano le istruzioni per l’uso e leggerle attentamente
  5. Per i prodotti da utilizzare all'esterno, è indispensabile verificare che il costruttore dichiari l’“uso esterno”
  6. Prima di collegare le catene luminose è indispensabile accertarsi del buono stato di conservazione del prodotto (naturalmente non ci devono essere fili o spine danneggiati)
  7. Evitare le spine multiple e preferire le “ciabatte” oppure una presa per ogni catena luminosa
  8. Evitare che i fili rappresentino un ostacolo per il passaggio delle persone
  9. Non utilizzare le catene luminose da interno in assenza di persone o, comunque, per lunghi periodi
  10. Evitare che le luminarie siano a contatto o estremamente vicine a materiali combustibili (tende, divani, tappeti, ecc.)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Specchi senza aloni, rubinetti senza calcare, pavimenti che splendono: i mille usi dell'aceto

  • Bonus verde per avere un giardino sempre al top risparmiando: cosa è e chi può usufruirne

  • Come eliminare i cattivi odori: 10 trucchetti per avere una cucina profumatissima

  • Il sogno di un open space senza pareti intorno: come riconoscere e modificare i muri portanti

  • Ingombro, capienza, consumo e funzione "no frost": come scegliere il frigorifero

  • Una cameretta a misura di bambino non solo bella ma anche sicura: come arredarla

Torna su
PalermoToday è in caricamento