Bonus casa a chi ristruttura, detrazioni fiscali per l'acquisto di mobili e condizionatori

Bonus condizionatori con ristrutturazione dell’immobile, bonus mobili 2019, bonus risparmio energetico o ecobonus 2019 e bonus condizionatori senza ristrutturazione sono solo alcune delle novità del Decreto Crescita. In questa guida vi spieghiamo cosa sono e come richiederli

Incentivi, bonus e agevolazioni per chi è alle prese con la ristrutturazione. Bonus condizionatori con ristrutturazione dell’immobile, bonus mobili 2019, bonus risparmio energetico o ecobonus 2019 e bonus condizionatori senza ristrutturazione sono solo alcune delle novità del Decreto Crescita. In questa guida vi spieghiamo cosa sono e come richiederli. 

1. Bonus condizionatori con ristrutturazione dell’immobile

Chi è impegnato in lavori di ristrutturazione edilizia (della propria abitazione o di parti comuni di edifici residenziali) e acquista un impianto in pompa di calore, può usufruire di detrazione o sconto immediato del 50% e riduzione dell'IVA al 10%.

2. Bonus mobili 2019

Si applica in caso di ristrutturazione edilizia straordinaria su singole abitazioni o condomini in caso di acquisto di mobili e grandi elettrodomestici con classe energetica A+ o superiore. È prevista una detrazione al 65% o sconto immediato del 50%. ll bonus si applica esclusivamente al residenziale.

3. Bonus risparmio energetico o ecobonus 2019

È applicabile se con l’acquisto del condizionatore a pompa di calore ad alta efficienza si sostituisce l’impianto di riscaldamento. Il contribuente può scegliere tra detrazione al 65% o sconto immediato del 50%. Valido per abitazioni private, uffici e negozi.

4. Bonus condizionatori senza ristrutturazione

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In questo caso si può usufruire dell’agevolazione fiscale, a scelta tra detrazione al 65% o sconto immediato del 50%, per la sostituzione di tutto il vecchio impianto di climatizzazione con un nuovo sistema a pompa di calore ad alta efficienza energetica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In ascensore uno alla volta, posta nella buca delle lettere: regole anti-covid nei condomini

  • Inverno alle porte, riscaldamenti in arrivo: come pulire i termosifoni prima di accenderli

  • Lavatrice, lavastoviglie, giardino: spreco d'acqua mai più, come risparmiare in bolletta

  • In ghisa, acciaio o alluminio: quali termosifoni scegliere per riscaldare bene la casa

  • Sempre lucido e senza un graffio, come mantenere il parquet di casa come nuovo

  • Idrostufa a pellet per rinunciare a termosifoni e camino: l'idea migliore per riscaldare casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento