Che rumori, questa casa non è un inferno: come insonorizzare un'abitazione a Palermo

Sono molte le "vittime" del vociare dei vicini, dei rumori provenienti dalla strada sia di giorno che di notte. Insonorizzando pareti e infissi però è possibile isolare il proprio appartamento o anche soltanto alcune camere, da qualsiasi suono molesto

Palermo sa essere una città rumorosa e tra il clacson delle macchine, qualche cantiere di troppo, i locali notturni, rientrare a casa può portare qualche problemuccio. Avere un luogo silenzioso dove poter staccare la spina dalla frenesia della quotidianità è fondamentale. Molti però anche a casa propria sono vittime del vociare dei vicini, dei rumori provenienti dalla strada sia di giorno che di notte. Per fortuna una soluzione esiste. Insonorizzando pareti e infissi infatti è possibile isolare il proprio appartamento, o anche soltanto alcune camere, da qualsiasi suono molesto

Come insonorizzare la propria casa

Il primo passo da fare è individuare la fonte del rumore per capire se è esterna allo stabile dove si vive o interna. Nel primo caso si potrà valutare di intervenire sui muri esterni e sugli infissi, mentre nel secondo sulle pareti interne e sui soffitti. Il processo di insonorizzazione, grazie alla tecnologia di oggi, non sottrae più molto spazio all'abitazione, come avveniva in passato. A seconda del rumore che si vuole eliminare si potrà scegliere una soluzione piuttosto che un'altra. Ad esempio:

  • se si vive vicino a un locale o a una discoteca si può scegliere di installare una muratura acustica, che garantisce un'ottima protezione anche termica consentendo così di risparmiare su riscaldamento e/o condizionamento
  • per il vociare degli altri condomini o per rumori provenienti dalla strada può essere sufficiente ricoprire pareti e soffitti di pannelli in cartongesso rivestito all’interno di isolante, o in fibra - minerale, di legno, polimerica, sintetica
  • per il traffico e i clacson si potrà intervenire anche sugli infissi, oltre che sulle pareti. Le finestre verranno insonorizzate tappando tutte le fessure con il silicone, installando tende fonoassorbenti e montando vetri doppi o tripli, a seconda del livello di rumore, con telaio in legno
  • se il chiasso proviene dalle scale si può pensare di installare una porta blindata ed eventualmente di rivestirla con un pannello fonoassorbente
  • per rumori di fondo invece sarà sufficiente optare per un intonaco fonoassorbente.

I costi dell'insonorizzazione dipendono dall'ampiezza dell'intervento e dai materiali utilizzati. Mediamente un intervento sulle pareti si aggira intorno ai 60 euro al metro quadro, mentre sugli infissi parte da 100 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A chi rivolgersi per insonorizzare casa a Palermo 

Metalgesso, piazza Malaspina 4 a Palermo
Lanzaplast, viale Resurrezione 96 a Palermo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cancello del giardino e ringhiere dei balconi come nuovi: come eliminare la ruggine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento