Invasione di formiche a casa, a chi rivolgersi per una disinfestazione a Palermo

Con la primavera nelle case dei palermitani tornano copiosi, complice anche il caldo, questi fastidiosissimi e piccolissimi insetti capaci di vere e proprie invasioni

Formiche, il peggior nemico di ogni essere umano. Con la primavera infatti nelle case dei palermitani tornano copiosi, complice anche il caldo, questi fastidiosissimi e piccolissimi insetti capaci di vere e proprie invasioni. All'inizio se ne notano soltanto alcune, basta però abbassare di poco la guardia che le case, soprattutto nelle zone pranzo e in cucina, risultano infestate. 

Se anche le vostre case sono afflitte da questo problema, è tempo di iniziare a non sottovalutarlo. Prima buona regola è non perdersi d'animo: vi sembrerà che le formiche non finiranno mai. Iniziate svuotando le stanze e i mobili per riuscire a capire da dove arrivano. Poi capite come prevenirle e combattere questo fenomeno.

Da dove arrivano le formiche

La prima regola è cercare di capire da dove arrivano le formiche, in modo da poter stuccare eventuali "buchi" in casa, magari intorno al telaio di porte e finestre. E' molto importante poi la prevenzione tenendo pulite le stanze, soprattutto la cucina, facendo attenzione a non lasciare briciole sul pavimento, e sigillando bene soprattutto i cibi zuccherati di cui le formiche sono golose (alla peggio, mettendoli provvisoriamente in frigorifero). 

Rimedi naturali contro le formiche

Oltre alle trappole per formiche e ai vari insetticidi che si comprano nei negozi, esistono alcuni rimedi naturali che è preferibile utilizzare soprattutto in cucina, o se in casa vive anche qualche animale domestico. Uno su tutti, l'aceto: gli insetti non lo sopportano, e dunque all'avvicinarsi della primavera si possono lavare i pavimenti con soluzioni di aceto oppure si possono posizionare nelle zone più "strategiche" (magari sotto i mobili in cucina) batuffoli di cotone impregnati di aceto e, per un'azione più efficace, anche di qualche goccia di limone.

Altri trucchetti per allontarle

Anche la menta emana un odore sgradito alle formiche: si può dunque tenere una piantina di menta (oppure foglie sbriciolate) in casa o sui davanzali. Oppure, perchè no, bustine di tè alla menta da mettere dentro o sotto i mobili. Tra le altre cose che questi insetti proprio non sopportano, c'è anche il caffè: il caffè in polvere può essere utilizzato, così come il talco, vicino ai punti di accesso, per disincentivare il passaggio. In alternativa, due ingredienti che possono essere utilizzati per preparare un insetticida naturale sono l'eucalipto e il cajeput, diluiti con alcool e spruzzati.

Disinfestazioni di formiche a Palermo

Se nessuno di questi metodi si rivelasse efficace e se l'infestazione fosse davvero troppo radicata, ci si può rivolgere ad alcune ditte di disinfestazione a Palermo, specializzate anche in formiche.

Anticimex, via Messina Marine 451 a Palermo
M.D. Disinfestazioni, viale della Regione Siciliana Nord Ovest 3414
Italrat, via Giorgio Castriota 1 a Palermo
El.Di.Rat., via Stefano Turr 22 a Palermo
Me.di.rat Service, viale della Regione Siciliana Nord Ovest 3414 a Palermo 
Kill Bugs, via Emanuele Notarbartolo 38 a Palermo
Pulilux soc coop arl, largo castelbuono a Palermo
Asif Srl, via Leonardo Da vinci 111 a Palermo

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Più di 7 milioni di euro di immobili all'asta, come aggiudicarsi le 36 case in viale del Fante

  • Zero budget ma tanto gusto, come arredare una casa in modo low cost a Palermo

  • Straccio e aspirapolvere sì, ma anche qualche trucchetto: come pulire casa dopo le vacanze

  • Villino al mare e sabbia dappertutto, ecco qualche trucchetto per avere la casa pulita

  • Trovare parcheggio a Palermo è un'agonia, meglio il garage: come affittare un box auto

  • Case per studenti fuori sede a Palermo, idee e consigli per non sottovalutare l'arredamento

Torna su
PalermoToday è in caricamento