Tutti pazzi per la domotica, come avere una casa tecnologica e intelligente a Palermo

Il sistema consente di creare un apparato che permette di gestire i diversi dispositivi elettrici singolarmente, rispettando la loro piena autonomia ma in maniera coordinata

Attraverso gli arredi e gli oggetti racchiude l’espressione del nostro gusto personale, dello stile che ciascuno di noi ha in sé. La casa infatti è il rifugio dove vogliamo rilassarci dopo una lunga giornata di lavoro, ma anche il luogo da vivere in compagnia delle persone care. Per questo il comfort sta alla base di tutto, ma anche il fatto che sia funzionale alle nostre esigenze.

Tutti quei palermitani che desiderano la casa dei sogni con queste caratteristiche non possono non tenere conto della tecnologia. E la tecnologia, in una casa, nella sua massima espressione si chiama domotica. Grazie alle ultime scoperte tecnologiche, siamo in grado di gestire e monitorare gli elettrodomestici, il sistema di luci o la temperatura degli impianti di riscaldamento anche a distanza con un notevole risparmio energetico. 

Come funziona un impianto domotico 

Il sistema consente di creare un apparato che permette di gestire i diversi dispositivi elettrici singolarmente, rispettando la loro piena autonomia ma in maniera coordinata. Se siamo affascinati da questo sistema, ma temiamo di essere invasi da lavori e ristrutturazioni, niente paura. A differenza di quanto accadeva prima, c’è stata un’evoluzione anche in questo ambito. 

I lavori di muratura, con conseguenti costi più alti, sono stati sostituiti da sistemi wirless che permettono ai vari apparecchi di comunicare attraverso la rete. La centralina è in grado di gestire i diversi gradi di complessità dell’impianto, anche da remoto, senza dimenticare di tenere sotto controllo sicurezza e consumi.

Dove viene applicata la domotica 

Tornare nella propria casa in città, o anche poco fuori Palermo, e trovare l’appartamento riscaldato, avere le giuste luci mentre ci si rilassa con un bagno caldo o vivere in un ambiente sicuro sono solo alcuni dei vantaggi del sistema domotico. I suoi campi d'applicazione infatti possono essere diversi e di seguito ne esemplifichiamo alcuni. 

Illuminazione. Il sistema automatizzato permette di regolare l’accensione e lo spegnimento delle luci di casa o del vialetto del giardino, anche se ci troviamo in luogo diverso. Gli ambienti della casa in cui la luce naturale non è sufficiente diventeranno accoglienti grazie alla possibilità di impostare un preciso livello di illuminazione. Concedersi un bagno o una doccia rilassante sarà sempre più facile grazie alla possibilità di impostare giochi di luce anche con il telefonino, per un’esperienza da spa.

Automatizzazione di tende e finestre. Per chi preferisce dormire con le serrande totalmente chiuse o se hai bisogno di una sveglia shock per buttare fuori dal letto un figlio troppo pigro, il sistema automatizzato di apertura e chiusura è perfetto. Grazie alla domotica puoi decidere il livello di oscuramento e l’orario di apertura. A causa della vita frenetica e di corsa, può capitare di lasciare le finestre aperte, grazie ad un motore installato sui serramenti è possibile gestire la chiusura direttamente dallo smartphone.

Sicurezza. Vivere in una casa sicura e protetta è fondamentale per sentirci a nostro agio tra le mura domestiche. Telecamere, sensori e sistemi antintrusione sono stati pensati per rivelare anche il minimo movimento sospetto o vedere cosa succede in casa, direttamente sul telefonino anche se siamo lontani.

Regolazione della temperatura. Tornare a casa e trovare la casa calda è il sogno di tutti. Grazie alla domotica, non solo possiamo programmare l’orario d’accensione e stabilire la temperatura, ma escludere gli ambienti della casa poco frequentati ed avere così un risparmio in bolletta notevole. Un buon sistema riesce anche a rivelare l’incidenza dei raggi solari e attivare così i condizionatori per rinfrescare l’ambiente.

Collegare audio e video. Gli appassionati di serie tv e video potranno svolgere le loro attività in casa senza perdere un fotogramma. Il sistema audio-video multiroom, permette di gestire tutto da un’unica interfaccia e diffondere suoni e immagini provenienti dall’impianto principale in tutta l’abitazione, decidendo di selezionare musica, stazioni radio o dvd differenti in base alla stanza.

Controllo dei consumi. Il sistema permette di ricevere sul computer o sul cellulare tabelle e grafici dei consumi avendo una panoramica completa della spesa complessiva. In questo modo si tende a cercare di ottimizzare gli elettrodomestici e ottenere un consistente vantaggio economico.

Vantaggi e svantaggi della domotica

Gli apparecchi di ultima generazione oltre a creare un ambiente confortevole e sicuro sono pensati per tutti coloro che hanno scarsa mobilità, come anziani o disabili, ma è anche perfetto per ottenere un risparmio in bolletta consistente.

Accanto ai vantaggi ci sono anche dei limiti. Visto che è un sistema informatico è sottoposto ad una serie di rischi. Se un virus attacca il sistema o la app che gestisce tutto da remoto non è aggiornata o non funziona nel modo corretto si può incorrere in malfunzionamenti che porterebbero ad un blocco del sistema. L’unico modo per scongiurare un simile pericolo è quello di scegliere elettrodomestici e sistemi di qualità.

I prodotti online per avere una casa domotica

Dove comprare un impianto domotico a Palermo 

Specialist Tecnology, via Danimarca 36 a Palermo
Decibel, via Umberto Giordano 35 a Palermo 
Impianti Domotici G.Studio Engineering, via Giuseppe Pavone 40 a Palermo
Sonepar Italia, via Umberto Giordano 172 a Palermo
Imet Impianti, via Felice Bisazza 36 a Palermo
Tecnici per Passione, via Mater Dolorosa 51 a Palermo 
Luceled, via Villaermosa 30 a Palermo
IperAlarm, via Bernardino Molinari 15 a Palermo
DigitalWay, via Salvatore Aldisio 3 a Palermo
Vernengo Servizi, via Michele Panebianco 10A a Palermo
Strano, via Galileo Galilei 8 a Palermo 
Officina Lodato, piazza Federico Chopin 14 a Palermo
Warm Impianti, via Panebianco 22 a Palermo
Sikelia Sicurezza, piazza Vittorio Veneto 20 a Palermo
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La revisione della caldaia in città costa 70 euro, Palermo è la città meno cara d'Italia

  • Inverno e freddo, da quando accedere i riscaldamenti a Palermo (e per quante ore)

  • Revisione della caldaia tra sicurezza e manutenzione, obbligo per tutti i palermitani

  • Bonus facciata 2020, agevolazioni fiscali per i palermitani che ristrutturano il palazzo

  • Toc toc, ecco l'inverno a Palermo: come conservare attrezzi e arredi da giardino

  • Inverno alle porte, riscaldamenti in arrivo: come pulire i termosifoni prima di accenderli

Torna su
PalermoToday è in caricamento