Mercoledì, 4 Agosto 2021
Arredare

Case inclusive per i diritti Lgbt: come arredare un appartamento con i colori dell'arcobaleno

In occasione del mese dell’orgoglio gay, gli esperti di Habitissimo.it hanno deciso di stilare una lista di consigli per portare in casa i colori della bandiera arcobaleno, così da allestire ambienti accoglienti, inclusivi e ricchi d’amore

In occasione del mese dell’orgoglio gay, gli esperti di Habitissimo.it hanno deciso di stilare una lista di consigli per portare in casa i colori della bandiera arcobaleno, così da allestire ambienti accoglienti, inclusivi e ricchi d’amore.

La cucina

Decorare la cucina con tinte arcobaleno può sembrare una mossa azzardata, tuttavia arricchire con una scala di colori sgargianti uno spazio che generalmente si distingue per sobrietà nelle forme e nei colori, può rivelarsi una scelta vincente per dare nuova luce ad uno spazio asettico e impersonale. Inoltre, se si dispone di una cucina datata ma di buona fattura, un esperto falegname può essere una risorsa importante nella scelta delle tinte da applicare e nella levigatura dei pensili, per ridare luce ad un mobile che pensavamo essere ormai âgé.

La camera da letto

Dare un tocco arcobaleno alla camera da letto richiede la definizione di un elemento che rappresenta il fulcro dei colori; si può optare per delle poltrone, per il tappeto o per la spalliera del letto. Una volta definita la fonte di colore della stanza, se si vuole ottenere un effetto confortevole e rilassato, è bene mantenere il resto dell’arredo più neutro possibile. Il contrasto tra i colori dell’arcobaleno dell’oggetto prescelto e le tinte neutre, generano un effetto sorpresa dando vita ad un ambiente soave, rilassato e armonico.

Lo spazio dei ragazzi

Per ricreare un ambiente vivace e allegro per i più giovani, dipingere le pareti è un’ottima soluzione. Per non caricare eccessivamente lo spazio e quindi ottenere un effetto caotico, è preferibile optare per decori caratterizzati da colori sgargianti, mantenendo le pareti dipinte con colori neutri. Utilizzare le tinte per decorare le pareti, non è semplice. Per non incorrere in pasticci in bella mostra sull’intonaco bianco, ma avere decori perfetti, conviene affidarsi ad un imbianchino esperto, che saprà assecondare ogni esigenza.

All'aperto 

È possibile dare un tocco di colore anche allo spazio outdoor, decori, lanterne o lampade con le giuste tonalità arcobaleno possono dare vita a giardini coloratissimi, assecondando lo stile dell’arredo esterno. Un pergolato può essere illuminato da file di luci colorate durante le cene all’aperto, o chiuso all’ombra di tende sgargianti durante le giornate calde, creando, sia di giorno che di notte, ambienti festosi.

Sbizzarrirsi con gli accessori

Portare i colori dell’arcobaleno tra le mura domestiche può essere fatto anche attraverso gli oggetti. Riempire una credenza raggruppando gli utensili per tinte, è un’opzione che permette di dare vita a una parete di carattere che arreda la stanza. Tende, copricuscini e coperte sono anch’essi oggetti di design che permettono di dare grinta ad uno spazio giocando con gli accostamenti e gli abbinamenti, senza stravolgerne lo stile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case inclusive per i diritti Lgbt: come arredare un appartamento con i colori dell'arcobaleno

PalermoToday è in caricamento