Pasticci & Pasticcini di Mimma

Pasticci & Pasticcini di Mimma

Treccine con lo zucchero

Da generazioni la tipica merenda per la ricreazione e non solo. Si trova calda e fragrante nei panifici ma anche al bar. Ricetta facilissima da fare sia manualmente che con il Bimby

Le Treccine con lo zucchero sono un altro "must" della gastronomia palermitana. Tipico prodotto da panificio e bar. L'impasto è quello della rosticceria palermitana, senza uova e con una dose maggiore di zucchero. E' la merenda preferita da decine di generazioni di scolaretti e studenti. Ricordo quando accompagnavo a scuola mio figlio, durante il tragitto la compravamo dal fornaio sotto casa, ancora calda e fragrante , per la ricreazione. Oggi ve le propongo. Sono facilissime!

Questo e tanto altro nel mio blog "Pasticci & Pasticcini di Mimma"

Ingredienti
- 250 gr. farina Manitoba
- 250 gr. farina 00
- 150 gr. latte tiepido
- 150 gr. acqua tiepida
- 80 gr. di zucchero
- 20 gr. di lievito di birra
- 10 gr. sale
- 80 gr. di strutto
- 1 bustina vanillina
- la scorza grattugiata di un limone

per la superficie:
- 50 gr. acqua
- 2 cucchiai di miele 
- zucchero semolato

Procedimento manuale:
- in una ciotola mettere tutti gli ingredienti tranne lo strutto e il sale
- impastare energicamente (io nella planetaria con il gancio a spirale)
- aggiungere lo strutto e il sale e continuare ad impastare sino a che il composto diventa liscio e omogeneo
- mettere a lievitare in una ciotola coperta, sino al raddoppio
- sgonfiare lievemente l'impasto e fare le pieghe a libro (guardare le foto)
- lasciare riposare 20 minuti
- formare le palline di 100 gr. ciascuna e dare la forma di una treccina o di una brioche
- spennellare con acqua e latte e fare raddoppiare nuovamente , coperte
- infornare in forno già caldo a 200° per 10 minuti
- sfornare le brioche e ancora calde spennellarle con l'acqua e miele, passarle nello zucchero semolato
- si possono anche congelare

Procedimento Bimby:
- inserire nel boccale l'acqua, il lievito, lo zucchero 1 min , 37°, vel 2
- aggiungere le farine, la scorza grattugiata del limone, la vanillina 30 sec. vel. 7 , 2 min. vel. Spiga
-aggiungere il sale e lo strutto a fiocchetti 2 min. vel. Spiga
- lasciare lievitare nel boccale sino al raddoppio
- sgonfiare lievemente l'impasto e fare le pieghe a libro (guardare le foto)
- lasciare riposare 20 minuti
- formare le palline di 100 gr. ciascuna e dare la forma di una treccina o di una brioche
- spennellare con acqua e latte e fare raddoppiare nuovamente , coperte
- infornare in forno già caldo a 200° per 10 minuti
- sfornare le brioche e ancora calde spennellarle con l'acqua e miele, passarle nello zucchero semolato
- si possono anche congelare
 

Pasticci & Pasticcini di Mimma

La pasticceria e la gastronomia siciliana in tutti i loro aspetti. Amo cucinare perché sono convinta che la cultura e l'evoluzione dei popoli passi dal cibo e che i momenti più belli, con la famiglia o con gli amici, si trascorrano davanti a dei buoni piatti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
PalermoToday è in caricamento