Pasticci & Pasticcini di Mimma

Pasticci & Pasticcini di Mimma

Torta soffice alle pesche

Un delizioso dolce per la prima colazione. Leggerissimo e senza lattosio, anche per gli intolleranti. Gusto e leggerezza per riprendere con energia!

Da tempo volevo provare anch'io un dolce che, tra gli ingredienti, contempla anche una dose di acqua. Ero un pò diffidente...le torte "senza" mi lasciano, spesso, perplessa.  Una calda mattina d'agosto il desiderio di qualcosa di dolce ma, allo stesso tempo, leggero, prende il sopravvento e, complici delle meravigliose pesche gialle, ho provato....Delizioso! Risultato davvero delizioso! Sofficissima, lievemente umida, come i dolci alla frutta, appagante e soave. Eccovi la ricetta. Naturalmente potrete utilizzare qualsiasi frutto.

Questo e tanto altro nel mio blog "Pasticci & Pasticcini di Mimma"

Ingredienti per 6 persone:
- 350 gr. di farina di grano tenero macinata a pietra Ruggeri;
- 1 pizzico di sale;
- 3 uova intere;
- 200 gr. di zucchero;
- 120 gr. di acqua minerale naturale;
- 100 gr. olio di mais;
- 1 bustina di lievito per dolci;
- semi di vaniglia;
- 1 cucchiaino di cannella;
- 4 pesche;
- 1 limone, scorza e succo;

Per decorare
- 2 cucchiai di zucchero di canna;
- granella di mandorle tostate o nocciole;
- 1 cucchiaino di cannella;

Procedimento
- grattugiare la scorza di limone e metterla da parte;
- sbucciare e spezzettare 2  pesche , irrorarle con il succo di limone;
- sbucciare e affettare 2 pesche per la superficie del dolce;
- in un mixer (io il Bimby) mescolare tutti gli ingredienti sino ad ottenere un composto liscio e omogeneo;
- aggiungere le pesche a pezzetti e mescolare delicatamente;
- foderare uno stampo con carta forno;
- versare il composto con le pesche;
- ricoprire la superficie con le fettine di pesca;
- cosprgere con la granella di mandorle, lo zucchero di canna e 1 cucchiaino di cannella;
- infornare a 180° per 40 minuti;
- fare la prova stecchino e sfornare;
- lasciare raffreddare e impiattare.

Pasticci & Pasticcini di Mimma

La pasticceria e la gastronomia siciliana in tutti i loro aspetti. Amo cucinare perché sono convinta che la cultura e l'evoluzione dei popoli passi dal cibo e che i momenti più belli, con la famiglia o con gli amici, si trascorrano davanti a dei buoni piatti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Ammalisa
    Ammalisa

    Ciao Mimma vorrei sapere se un po' di anni fa inseriva le tue ricette sul sito di nardonardo mi ero stampata la ricetta del budino al cocco veramente squisito che purtroppo ho smarrito se sei la stessa Mimma ti seguirò con piacere ciao

Torna su
PalermoToday è in caricamento