Lunedì, 14 Giugno 2021

Pasta al nero di seppia e vongole

La pasta al nero di seppia è un piatto da intenditori. Di facile esecuzione ma con un'unica difficoltà: trovare le seppie che abbiano la sacca del "nero" bella piena e, non sempre è così. Quindi oggi vi propongo la mia ricetta con l'aggiunta, golosa, di un pugnetto di vongole veraci scoppiate

Finalmente ci sono riuscita... A trovare una seppia con la sacca del nero piena. Durante la mia usuale escursione del sabato mattina al mercato, vedo, in bella vista, una "cassettina" di seppie. E immediatamente faccio al pescivendolo la domanda di rito: "Ce l'ha il nero, vero????". E lui mi risponde: "Certo". Quindi, fidandomi anche del fatto che adesso è stagione di seppie e durerà sino a maggio, la compro. Effettivamente aveva una bella sacca piena di nero ed ho potuto finalmente sfogarmi. Quindi ecco la ricetta:

Ingredienti per 4 persone

- 1 o 2 seppie per un totale di almeno gr. 800
- 1\2 kg di vongole veraci
- 3 barattoli di salsa di pomodorini CasaMorana
- 1 spicchio d'aglio tritato finissimo
- 1 ciuffo abbondante di prezzemolo
- 1\2 cucchiaino di peperoncino tritato
- 1\2 bicchiere di vino bianco
-1\2 bicchiere di olio d'oliva extravergine Villa Colonna
- 1\2 kg di linguine 

Procedimento:

- pulire le seppie, togliere con delicatezza la sacca del nero e metterla in un piccolo bicchiere di plastica
- spellarle  e tagliarle a listarelle, anche i cirri
- preparare il soffritto con olio, aglio, peperoncino e prezzemolo abbondante
- lasciare soffriggere lievemente per un paio di minuti
- aggiungere le seppie lavate e scolate
- rosolare a fuoco vivace e salare
- aggiungere il vino bianco e fare sfumare
- aggiungere la salsa pronta, incoperchiare e fare cuocere, a fuoco bassissimo, sino a che le seppie diventano morbide
- solo a questo punto, a fine cottura, aggiungere il nero, mescolare bene e lasciare sobollire per 2 minuti
- nel  frattempo lavate le vongole e fatele aprire in una pentola, mettete da parte
- portate a bollore l'acqua per la pasta e cuocetela al dente
- condite con il nero e spadellate per 1 minuto
- impiattate aggiungendo abbondante prezzemolo tritato e guarnite con le vongole

Si parla di

Pasta al nero di seppia e vongole

PalermoToday è in caricamento