Finocchi a cotoletta

Un contorno stuzzicante che può diventare anche un antipasto. Una panatura ricca e insolita, arricchita dai semi di sesamo. Un ortaggio ricco di sapore e virtù salutari che non può mancare sulle nostre tavole invernali

Adoro i finocchi bianchi, croccanti, profumati di….finocchio! I semi di finocchi li metto quasi dappertutto, anche in una buona e digestiva tisana serale. Adoro questo profumo e i finocchi sono tra gli ortaggi invernali più diffusi e di facile reperibilità. Io li adoro in qualunque modo, anche ad insalata, con le olive e l’aceto.

In Sicilia si usa servire i finocchi crudi, ovviamente lavati, tagliati a quarti, in ciotole da tenere a tavola durante i pranzi o le cene. Si gustano tra una portata e l’altra oppure a fine pasto “per lavarsi la bocca”, con la stessa funzione di un sorbetto di limone. Oggi ve li propongo fritti, a cotoletta ma con una panatura speciale e golosa a base di pan grattato, caciocavallo ragusano o parmigiano grattugiato e semi di sesamo che, durante la frittura, si tosteranno lievemente e conferiranno un sapore, in più, a questa preparazione! Ma voi, già sapete che, il sesamo io lo metto dappertutto.

Piatto in ceramica decorata e tovaglietta  Villa d’Este- Tivoli

Ingredienti per 4 persone:
- 3 grossi finocchi bianchi e teneri
- 100 gr. farina 00  Molini Pizzuti
- 200 gr. pan grattato
- 100 gr. formaggio grattugiato a piacere
- 3 cucchiai di prezzemolo fresco tritato
- 50 gr. di semi di sesamo  F.lli Nuccio-Palermo
- 2 uova
- olio per friggere

Procedimento:
- lavare accuratamente i finocchi e tagliarli a fette, longitudinalmente, spesse 1 cm.
- lessarli brevemente in acqua salata per 2 minuti dal bollore o cucinarli a vapore
- devono rimanere al dente
- farli sgocciolare in uno scolapasta
- preparare la panatura mescolando il pan grattato, il formaggio grattugiato, il prezzemolo e i semi di sesamo
- in un altro piatto mettere la farina 
- in una ciotola sbattere le uova con un pizzico di sale
- passare le fette di finocchi nella farina, nell’uovo e nella panatura
- friggere 
- servire caldi

Si parla di
PalermoToday è in caricamento