Fagioli e salsicce nel coccio

Una pietanza "antica" ricca di sapore e profumi. Un piatto completo da assaporare con calma, accompagnato da buon pane casereccio e un "rosso" corposo

I legumi sono parte integrante della nostra dieta mediterranea. Ricchissimi di proteine vegetali e sali minerali, saporito e versatili, si prestano a mille preparazioni. Oggi con questa ricetta ho voluto un po' trasgredire e associare a dei fondenti fagioli bianchi, delle salsicce con semi di finocchio, tipiche palermitane.

Il tutto, rigorosamente, cotto nel coccio, che esalta i sapori con una cottura lenta, costante, avvolgente. Ho utilizzato gli ottimi fagioli bianchi, lessati con tutti gli aromi e poi li ho continuato a cuocere, con le salsicce precedentemente soffritte, insieme a dei dolcissimi porri e un po' di pancetta. Come potete immaginare, il risultato è stato godurioso, saporito, "antico" e confortante. Ecco la ricetta:

Questo e tanto altro nel mio blog: "Pasticci & Pasticcini di Mimma"

Ingredienti per 4 persone:
- 1 confezione di fagioli secchi Tondino B. Sarconi
- 8 nodi di salsiccia di maiale con semi di finocchio (o anche senza)
- 1 carota, 1 cipolla, 1 gambo di sedano, 1 foglia d'alloro

Per il soffritto:
- 100 gr. di pancetta dolce
- 2 porri
- 1 cipolla rossa
- 15 pomodorini
- 1 rametto di rosmarino
- 2 foglie di salvia
- 1 peperoncino
- 1\2 bicchiere di olio extravergine d'oliva

Procedimento:
- mettere i fagioli a mollo la sera precedente alla preparazione
- il giorno dopo sciacquare i fagioli , abbondantemente e metterli in una pentola , coprirli con acqua fredda, aggiungere la carota, il sedano, la cipolla a pezzetti e la foglia d'alloro
- portare a bollore a fiamma vivace e continuare a cuocere, a fuoco bassissimo, con ilo coperchio, sino a che saranno teneri
- a metà cottura, aggiustare di sale

nel frattempo preparare il soffritto:
- in una casseruola di coccio, versare l'olio d'oliva e aggiungere la pancetta a cubettini con rosmarino e salvia
- soffriggere, brevemente e aggiungere i porri e la cipolla rossa a pezzetti
- lasciare cuocere, a fuoco basso, per 10 minuti, mescolando
- aggiungere i pomodorini tagliati e privati dei semi e mescolare
- aggiustare di sale
- nel frattempo rosolare le salsicce in una padella antiaderente con un cucchiaio d'olio d'oliva
- girarle da tutte le parti e spegnere il fuoco
- aggiungere le salsicce al soffritto e cuocere , insieme per 5 minuti
- aggiungere alla salsiccia  i fagioli lessati e parzialmente sgocciolati dell'acqua di cottura
- incoperchiare e cuocere, a fuoco bassissimo, per 20 minuti
- servire con pane casereccio e un buon bicchiere di rosso

Si parla di

Fagioli e salsicce nel coccio

PalermoToday è in caricamento