Domenica, 13 Giugno 2021

Crocchè di patate e carciofi fritti

Fulgido esempio di "street food" apprezzatissimo sia dai "residenti" che dai turisti

Le crocchè di patate fritte sono un altro mito della gastronomia palermitana. Si, a Palermo non si chiamano croquet, ma "crocchè". Se poi le associamo ai cuori di carciofi fritti... Sono un piacere incommensurabile. Sono un altro fulgido esempio di street food, molto apprezzato dai residenti  che dai turisti. Si trovano, caldi e fragranti, insieme alle panelle, alle melanzane fritte (dette "quaglie) e alle cimette di cavolfiore in pastella, in tutte le friggitorie più famose nel centro storico. Sono talmente saporiti che... No hanno bisogno di grandi discorsi.

Ingredienti per le crocchè di patate:

- 1 kg di patate “vecchie” a pasta gialla
- 150 gr. formaggio grattugiato 
- 2 tuorli    (gli albumi li tenete da parte)
- 2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato
- 200 gr. farina 00
- 300 gr. pangrattato
- olio di semi per friggere

Ingredienti per i carciofi fritti:

- 4 cuori di carciofi
- 1 limone
- 2 uova
- 100 gr. farina 00
- 200 gr.  pangrattato

Procedimento per le crocchè:

- lessare le patate, con la buccia, in acqua salata
- quando sono cotte, scolarle e pelarle
- passarle allo schiacciapatate
- condire la purea con i due tuorli, il formaggio grattugiato e il prezzemolo tritato e sale
- mescolare bene e formare delle crocche’
- passarle nella farina, poi nelle uova intere aggiunte agli albumi, sbattute, e poi nel pangrattato
- friggere in abbondante olio bollente

Procedimento per i carciofi fritti:

- mondare i carciofi togliendo le foglie esterne
- arrivare  al cuore e tagliare le punte
- tagliare i cuori a spicchi e tenerli in acqua acidulata con il succo di un limone
- scolarli e asciugarli in uno strofinaccio
- passarli nella farina, nelle uova sbattute e nel pangrattato
- friggere in abbondante olio bollente

Si parla di

Crocchè di patate e carciofi fritti

PalermoToday è in caricamento