Giovedì, 24 Giugno 2021

Cartocci fritti con crema di ricotta

Un "must" della gastronomia palermitana da gustare a colazione con un ottimo caffè. Un piacere irrinunciabile anche per tutti coloro che visitano la città

Il cartoccio fritto con crema di ricotta è l'apoteosi della rosticceria siciliana. Si trovano al mattino, nei bar, nelle friggitorie, nelle pasticcerie. Protagonista indiscusso della colazione palermitana doc. Si tratta di un impasto briochioso, arrotolato su dei cannelli di alluminio, fritto e farcito con crema di ricotta. Un tripudio di sapore e goduria! Quando vi troverete a passare da Palermo, vi consiglio, vivamente, di mangiarlo: è un'esperienza sensoriale unica. Per l'impasto ho utilizzato il Bimby ma, ovviamente, si può impastare a mano. Alcuni li ho farciti con crema pasticcera al limone e, devo ammettere, sono buonissimi anche così.

Porcellane bianche della MPM Porcellane Bianche Pregiate

Ingredienti per 8 cartocci:

- 250 gr. farina 00  Molini Rosignoli
- 250 gr. farina manitoba  Molini Rosignoli
- 50 gr. strutto
- 2 tuorli
- 240 gr. di acqua tiepida
- 1 pizzico di sale
- 1 bustina di lievito di birra disidratato oppure 25 gr di lievito di birra fresco
- 50 gr. di zucchero per l'impasto + 200 per spolverarli dopo la frittura
- olio di semi di arachidi per friggere
- 8 cannelli di alluminio , diamentro 1,5 cm.

Ingredienti per la crema di ricotta:

- 1\2 kg di ricotta fresca  Azienda Agricola Fioriglio
- 150 gr. di zucchero
- un pizzico di vanillina

Procedimento:

- mettere nel boccale l'acqua, il lievito , lo strutto e lo zucchero , 1 min. 37° vel. 5
- aggiungere le due farine e il sale  e mescolare 30 sec. vel. 7
- continuare a mescolare 3 min. vel Spiga
- aggiungere i tuorli e lavorare ancora per 2 minuti a vel Spiga
- fare lievitare , dentro il boccale, sino al raddoppio, coperto da una copertina
- dopo di ciò formare dei cilindri con l'impasto e avvolgerli sui cannelli d'alluminio, sino ad esaurimento dell'impasto
- disporre i cartocci su un vassoio coperto di carta forno e lasciare lievitare nuovamente, per almeno 1 ora
- friggere, possibilmente in una friggitrice, oppure in una pentola profonda, con un litro di olio di semi, sino a che siano dorati
- scolarli e metterli su carta assorbente
- sfilare il cannello
- nel frattempo mescolare la ricotta con lo zucchero e la vanillina
- passare la crema al passa verdure per ottenere un composto liscio e omogeneo
- quando i cartocci saranno raffreddati, farcirli con la crema di ricotta e passarli nello zucchero semolato e......chiudete gli occhi e sognate!!!!!!!

Si parla di

Cartocci fritti con crema di ricotta

PalermoToday è in caricamento