Moda & Movida

Opinioni

Moda & Movida

A cura di Piero Cascio

Il sound di Ricky Montanari alle Candele

Uno dei dj storici italiani, partito dalla Riviera romagnola per diventare famoso in tutto il mondo, approda stasera alle Candele. Lui è Ricky Montanari, collezionista di vinili. Allo Zsa Zsa performance reggae e hip hop con Tanzo the Sicilian.

Ricky Montanari

MONTANARI ALLE CANDELE

Ricky Montanari special-guest stasera (sabato 13 dicembre) alle Candele di via Faraone (Lanza di Scalea), assieme ai resident Dj Sam, Seeward, Formisano, Mannina, Scancarello e Ciotta.

Ricky Montanari è il personaggio simbolo della Club Culture italiana. È da tempo uno dei dj e producer più noti e acclamati d’Italia. Per la biografia ci aiutano il suo profilo Facebook e il sito Saranno Lesoni. Riccardo Montanari nasce a Rimini (classe 1965) e si appassiona fin da giovanissimo al mondo della musica e alla fine degli anni Settanta contribuisce alla nascita e allo sviluppo della House music italiana. La sua attività in pubblico comincia poi negli anni Ottanta, come dj resident nei locali turistici della Riviera. "Facevo girare un’ingente quantità di 45 giri che i miei zii inglesi ogni estate mi portavano in regalo", ricorda oggi. Catturato dalla sua passione per la musica, passa giorni interi ad ascoltare dischi, la sua collezione conta oltre 40.000 vinili. Dopo le sue prime esperienze al Peter Pan di Riccione, viene notato dai proprietari dei locali e dai promoter. Nello stesso periodo si trasferisce a Londra per trovare nuove e rare produzioni musicali che erano impossibili da trovare in Italia e torna a casa arricchito di un nuovo sound. Nel 1988 diventa resident dj dell’Ethos Mama Club di Gabicce Mare ed allo stesso tempo la figura portante del primo «after hour» club italiano, il Diabolika. I matinée stavano diventando sempre più importanti e presto Ricky diventa resident di un nuovo «after hour», il famoso Vae Victis. Agli inizi degli anni Novanta Ricky diventa uno dei dj principali dell’Echoes di Misano Adriatico e del Matis di Bologna. Montanari ha lavorato praticamente in tutto il mondo. Conosciuto principalmente come dj, vanta comunque numerose produzioni.

TANZO ALLO ZSA ZSA

Musica reggae, hip hop, dub e dance hall stasera allo Zsa Zsa Monamour di via Angelitti con l’esibizione di Tanzo the Sicilian (nella fotoTanzo-2e il dj set Mistical Sound - Saime e Yoghi Bamba. Nato nel maggio dell’87, Tanzo ha sempre vissuto a Caltanissetta. Nel 2000 fonda il gruppo rap Organismi Underground. Nel 2002 il gruppo si scioglie e Tanzo si avvicina al mondo del reggae. Inizia a scrivere i primi testi e nel 2003 si unisce al veteran reggae selecta di Caltanissetta Mikelotto. Nasce l’esperienza Surfathara Roots (Mikelotto come selecta e Tanzo come dj-toaster). Nel 2006 Tanzo realizza il demo “Sicilia alla quarta”, in collaborazione con i due mc siciliani Bonsai e Saime. Conosce il selecta Wildcat, con cui avvia un progetto di dance hall e live showcase in giro per l’isola e con cui continua a collaborare. Produce nel 2009 “Infame“ e "Vedo". A inizio 2012 escono “Susiti” e “Fuck”. Oggi lavora, con il veteran dj Seby, allo Art e Suoni Studio di Biancavilla, alla realizzazione di svariati singoli e combination con vari artisti. È del febbraio 2013 il mixtape Instrumentalità vol. 2, che contiene quattro tracce interamente registrate e mixate da Dj Seby per Art e Suoni Studio, cantate da Tanzo feat. Zazaman e Paolo Manto. Ed è in corso anche la collaborazione tra Tanzo, Shanti, Dj Seby e Neas prod. nel progetto Isolani.

GLI ALTRI APPUNTAMENTI

Una voce rap sulla consolle del Gorky di via Ugo La Malfa: è quella di Alex Flow, che stasera animerà le selezioni musicali scelte dai dj Sasy, Sergio Cottone, Luca Mazzara e Giovax.  Due piste per il sabato del Malaluna (viale della Resurrezione, 80): Alex Pavone dj nella prima, caraibico nella seconda. La consolle del Prosit-I Magazzini (via dell’Arsenale) è affidata a Mario Campione, Ezio Ilarda, Roberto Tamburello, Nico Signorelli e Alessandro Conigliaro, Fabio T. è il vocalist. Al Pay One di via dei Nebrodi la musica live di Franco Matesi e Letizia Valentino e poi il dj Walter Ciralli. Al Castello a Mare di via Filippo Patti i dj Guttuso, Ciccio Sr e Marano Guccione. Jack and the Starlighters in concerto al Pendolo di Canton di via Vetriera. Le Morgane, accompagnate dalla chitarra acustica di Davide Consales, canteranno al RossoSapore di via Belgio. Si suona in vinile con Daniele Critesi e Daniele Aiello e l’animazione di Gianchy all’Atelier di via Miraglia. Il Kalhesa, al Foro Italico, accoglie il pubblico con The Fancies live e a seguire una ricca line-up, Valerio, Oliveri e Zuccarello. I Diverbio in Trio (Alessia Marvuglia voce, Fabio Ippolito chitarra e Giuseppe Romano basso) al B.For di piazza Boiardo (stazione Notarbartolo). The Store live e poi i dj Jerry Galatioto e Danilo Andrea al Q-Zero di via Ricasoli 5. All'Area 69 di piazza Niscemi live Arizzi e Gennarino dj. Milhouse, Mauriziotto e Szokoll sono invece i dj scelti per la serata delle Terrazze Excelsior di via Cavour. Red Light dal vivo a Le Tabarin, in via dei Chiavettieri. Dj Set Danilo Di Gristina al Calamuri di via Matera (zona Cala).  Gandolfo Stella dj farà ballare invece gli ospiti di “Quelli della Notte” al Moj Blanco di via Di Marzo. Festa di Santa Lucia con Alec dj al Neapolis Sporting Club di Bonagia (viadotto Carlo Perrier 3). Karaoke-show di Sasà Taibi all'Antica Birreria Moretti dell'Addaura. Karaoke e dance con Vincenzo Cataldo al Quiver di via Mariano Stabile 136/C. A Cefalù il Golden Sands di contrada Santa Lucia propone le selezioni musicali di Luca Scimeca, Donato Aurilio e Totò Maniscalco. 

Gallery

Si parla di

Il sound di Ricky Montanari alle Candele

PalermoToday è in caricamento