Moda & Movida

Opinioni

Moda & Movida

A cura di Piero Cascio

Tribunali-Castellammare

Giacomo Tantillo per il via alla rassegna Balata Jazz

Da lunedì 14 ottobre la serie di concerti curati da Mimmo Cafiero. Si parte con l'ensemble guidata dal trentatreenne trombettista palermitano, che propone anche la rivisitazione di brani pop

Torna la rassegna musicale Balata Jazz curata dal maestro Mimmo Cafiero: si parte lunedì 14 ottobre con l’esibizione di Giacomo Tantillo & Friends. La formazione (Giacomo Tantillo, tromba; Roberto Gervasi, fisarmonica; Davide Inguaggiato, contrabbasso; Fabrizio Giambanco, batteria), attraverso una coesione musicale consolidata dalle precedenti comuni esperienze, propone un repertorio di standard del jazz e alcune song della musica popolare moderna, italiana ed internazionale, con il filo rosso dell’armonizzazione jazzistica. Giacomo Tantillo ha 33 anni ed è nato Palermo. È docente di tromba e tromba jazz presso gli istituti Toscanini di Ribera e Cassarà/Guida di Partinico.
Per il secondo anno consecutivo la direzione artistica del Balata Sicilian Experience di via Roma, che ospiterà la rassegna, è affidata a Claudio Terzo e all’etichetta discografica palermitana Patridà Records (fondata dallo stesso Terzo assieme a Dario Ricolo): oltre al Balata Jazz, il cartellone prevede anche l’appuntamento tutti i giovedì con la musica di qualità del Balata Original Sound. Il venerdì appuntamento con le band tributo e con i gruppi più popolari a Palermo. «Anche quest’anno darò ampio spazio a progetti originali, a suoni nuovi, alla musica jazz e a chi ha tanto da dire qui in città e non solo», spiega Claudio Terzo. I concerti jazz avranno inizio alle 21.30, l'ingresso è libero.

Si parla di

Giacomo Tantillo per il via alla rassegna Balata Jazz

PalermoToday è in caricamento