Lunedì, 18 Ottobre 2021
Moda & Movida

Opinioni

Moda & Movida

A cura di Piero Cascio

Politeama

La voce di Alessandra tiene a battesimo il Babbìo

A ventinove anni e dopo il successo di The Voice, la blues-singer Salerno torna in città per l'inaugurazione della nuova stagione del locale di via Principe di Scordia. In via Torrearsa apre invece Underground, con la musica di Alex Armao dj

La cantante Alessandra Salerno è la madrina dell’opening della nuova stagione di U Babbìo Made in Sicily, che giovedì 4 maggio cambia mano nel food & drink e passa ad Emanuele Salerno, il fratello maggiore della ventinovenne artista palermitana. Stasera (27 aprile), invece, apre a Palermo un nuovo risto-pub, Underground, che prende lo spazio che fu circa tre anni fa dei Nanetti maledetti.

Sono passati appena due anni invece da quando la voce di Alessandra Salerno - ora dolce ora graffiante - stupì l’Italia intera. Accompagnata dal suo autoharp, Ale fece girare tutti e cinque i giudici di The Voice of Italy (Piero Pelù che la prese in squadra, Roby e Francesco Facchinetti, J-Ax e Noemi) con una versione del tutto personale di Creep dei Radiohead, gruppo alternative rock inglese. Un anno a Milano dopo il talent-show di Raidue, una tournée coi Tiromancino nella veste di costumista (perché oltre che cantante Alessandra è stilista e non a caso si è laureata con il massimo di voti in Tecnica industriale di moda), l’interpretazione per la colonna sonora della fiction Mediaset Amore pensaci tu: sono solo alcuni dei risultati raggiunti da Alessandra, che ha avuto modo di approfondire il suo percorso musicale e ora cerca l’approdo tra i grandi senza snaturare il suo talento e il suo stile.

Giovedì prossimo canterà per la serata inaugurale del Babbìo, in via Principe di Scordia 104, a due passi da quella piazza Ignazio Florio che quest’anno è diventata uno dei centri nevralgici della movida cittadina. Suoneranno nell’occasione i Voodoo Bros (Umberto Porcaro, chitarra, e Federico Chisesi, percussioni, genere Roots and Blues). Prevista anche la performance artistica del pittore Pietro Mistretta.

Ad animare la serata inaugurale dell’Undeground, il nuovo lounge bar di via Torrearsa 3, sarà invece Alex Armao dj (Radio Time) e la band degli Intrigo. Il pub è la scommessa di Salvo Spanò Greco, che ha scelto uno spazio cantinato di buona popolarità negli anni Novanta e Duemila in una strada che incrocia la via Isidoro La Lumia, un altro dei luoghi simbolo della Palermo by night.

La voce di Alessandra tiene a battesimo il Babbìo

PalermoToday è in caricamento