Moda & Movida

Opinioni

Moda & Movida

A cura di Piero Cascio

Simona fra le 15 "curvy" più belle

Si chiama Simona Giovino, giocava nel Mondello Volley: è stata selezionata fra le ragazze dalle forme morbide che vanno alle prefinali di Miss Italia, a Jesolo

Simona Giovino

Si chiama Simona Giovino e da un anno vive a Roma. Ma è palermitana doc e fino allo scorso anno giocava a pallavolo, nel Mondello Volley, in serie C. Quest’estate la passione per la passerella sta prendendo il sopravvento su quella per lo sport. Ed eccola in gara per Miss Italia, fra le “curvy”, ovvero fra le ragazze dalle forme morbide, cui il patron del concorso di bellezza più famoso d’Italia, Patrizia Mirigliani, vuole dare pari dignità rispetto alle filiformi gettonatissime per le sfilate di moda.

Simona, al casting di Roma, è stata scelta tra le quindici ragazze che volano direttamente in prefinale a Jesolo. È l’unica siciliana già ammessa. Un’altra, Giulia Accardi di Marsala, modella non nuova alle selezioni di Miss Italia, se la giocherà sul web, dal 31 luglio al 21 agosto, con altre nove ragazze finite al “ballottaggio”.

Simona Giovino lavora come commessa in un negozio del centro di Roma. Occhi verdi, capelli castani, è alta 1,78 e indossa una taglia 48. Alle prefinali di Jesolo sarà in gara contro le miss provenienti dalle selezioni provinciali e regionali, in un contest che non terrà conto della taglia delle ragazze. Pari dignità, dunque. Ma Patrizia Mirigliani ci tiene a sottolineare la chance data alle ragazze dalle forme rotonde, classicamente italiane, e per questo ha introdotto la fascia very normal size. Tutte in corsa per la finale di sabato 9 settembre.

Si parla di

Simona fra le 15 "curvy" più belle

PalermoToday è in caricamento