rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Federica Virga

Opinioni

Federica Virga

Giornalista PalermoToday

Torna il circo degli elefanti, a Villa Pottino la fiera d'artigianato: un weekend per tutti

In un fine settimana piuttosto ricco di eventi, ce n'è per tutti i gusti. Noi ne abbiamo selezionati alcuni

Il circo, un tour, una fiera e infine lo spettacolo a teatro. Ecco la ricetta del weekend a Palermo. In un fine settimana piuttosto ricco di eventi (qui il calendario per conoscerli tutti), ce n'è per tutti i gusti. Noi ne abbiamo selezionati alcuni, adatti a famiglie, da adulti a bambini. 

Cosa fare nel weekend 

A Palermo torna il circo Rinaldo Orfei. Tradizione circense, comicità, musicalità, numeri aerei, equilibrismo, attrazioni esotiche e novità s’intersecano nello show con una grande parata di artisti. Tra le prestigiose attrazioni, i maestosi elefanti della famiglia Gartner, vincitori del Festival di Montecarlo, un’esibizione da record per i conduttori e per i tre bellissimi esemplari. Lo straordinario numero di felini, tigri e leoni guidati da Redy Montico, guest star del Festival di Latina.

Domenica, insieme a Terradamare, sarà possibile visitare la Torre medievale di San Nicolò di Bari all’Albergheria. Si potrà osservare il cielo stellato, scattare foto e ammirare la vista più bella di Palermo. La visita sarà assistita fino alla terrazza panoramica, dalla quale sarà possibile ammirare lo spettacolo notturno del centro storico di Palermo dall'alto. 

Gli storici saloni di Villa Pottino ospiteranno Opificia d'autunno, la fiera dedicata all'artigianato che vede trenta postazioni con artigiani provenienti da tutta la Sicilia che esporranno borse pregiate cucite a mano, abbigliamento, gioielli di alto livello, ceramiche artistiche dipinte a mano, oggettistica sacra. Sarà possibile anche acquistare prodotti gastronomici a km0, grazie a uno spazio dedicato ai produttori, oppure pranzare all’interno della villa.

Al Teatro Jolly va in scena “The Prudes” con Carlotta Proietti (figlia di Gigi Proietti) e Gianluigi Fogacci, che cura anche la regia. La pièce affronta la spinosa questione dei rapporti di coppia quando subentra un calo del desiderio. Quando i problemi si annidano fra le lenzuola anche le relazioni amorose più consolidate scricchiolano, generando incomprensioni che possono portare alla separazione. 

Si parla di

Torna il circo degli elefanti, a Villa Pottino la fiera d'artigianato: un weekend per tutti

PalermoToday è in caricamento