• Il Coronavirus e la quarantena alla Noce: il dj al terzo piano che fa ballare l'intera strada

  • Un Falstaff partecipato e applaudito al Teatro Massimo, quando l’arte vince sulla paura

  • Aria di Venezia ai Cantieri alla Zisa, le trame dei cinque film indipendenti

  • "Note dall'Inferno": quando il Jazz incontra Dante

  • Preghiera a se stessa: ai Candelai Nada con il suo rock, "la sua tristezza e il suo blues"

  • "Arricampu", da Danisinni parte la "transumanza" artistica

  • Al Teatro Massimo l’iperrealismo visionario della Turandot in una società cyber-matriarcale

  • L’esordio operistico di John Turturro: "'Rigoletto’ tra decadenza, crolli e maledizioni"

  • L'Arte e il dissenso civico, Letizia Battaglia: "Ribellarsi non basta, facciamo tutti qualcosa"

  • Festa delle famiglie e dell'integrazione alla scuola Valdese

  • A colloquio con Giorgio Barberio Corsetti e il suo teatro dell’invenzione

  • Bello, ma… il Tamerlano di Luigi Lo Cascio

  • Il Guillaume Tell di Michieletto e gli inutili pruriti perbenisti per la scena dello stupro

  • ‘Le Cirque’ indimenticabile: equilibrio perfetto tra leggerezza e lirismo felliniano

  • Piano City, maratona di note tra bellezza e polemiche: Palermo nonostante Palermo

  • Thomas Lange e la pittura della presenza allo Zac: "Spero di creare una resurrezione"

  • La sinfonia visiva di "Bianco su Bianco" in scena al Biondo: spettacolo consigliato ai sognatori

  • La Tosca, il Teatro Massimo e l’ombrello di Magritte

  • La Norma sciamanica che strega il Teatro Massimo e omaggia Maria Lai e la sua Sardegna

  • La Pietà di Emma Dante nel Macbeth di Verdi: "Uno spettacolo che non tradisce l'attesa"

  • Lo Schiaccianoci del sold out che incanta i bambini e batte l’esercito dei ‘black mirror’

  • Carmen: cronaca di un amore fatale, a firma del controverso Calixto Bieito