Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cura della persona

Come rigenerarsi in vista dell'estate: 6 attività da fare in casa per sfruttare il tempo libero

Sfruttare il tempo in casa per potersi rigenerare in vista della bella stagione: i palermitani sin dalla quarantena e dal lockdown hanno riscoperto la passione per gli hobby, dedicandosi a nuove attività. Ora però è tempo di rimettersi in gioco con un nuovo lifestyle

Tra lockdown, quarantena e smart working, i palermitani hanno ridisegnato la propria quotidianità all’insegna di giornate casalinghe e il dover stare più tempo in casa, lontano dai propri affetti e limitando le proprie uscite, ha incentivato le persone ad adottare nuove abitudini quotidiane. 

Lo studio di YouGov e Kantar Sifo commissionato da Red Hat che ha intervistato 3.000 adulti su un totale di 30.000 rispondenti in Europa, ha messo in evidenza come quasi tre quarti (70%) degli intervistati italiani abbiano scelto di iniziare nuovi hobby e migliorare le proprie competenze proprio a partire da marzo 2020, mese che ha segnato l’inizio del lockdown nazionale.

In generale, dai risultati di questo sondaggio è emersa la voglia degli italiani di impiegare il proprio tempo casalingo in modo costruttivo e utile, migliorando le proprie skills personali e lavorative e dedicandosi a nuovi o vecchi hobby ormai abbandonati. E quando rimanere in casa non è più un invito ma un imperativo, il modo migliore per impiegare il proprio tempo è rispolverare tutte quelle attività che non si hanno mai avuto il tempo di fare rivoluzionando così la propria routine quotidiana. 

Ma se questo periodo di reclusione ha segnato l’inizio di nuove sane abitudini, dall’altro lato l’arrivo dell’estate potrebbe segnare la ripresa di una vita fuori casa che davamo ormai per perduta. Sfruttare questi mesi primaverili per dedicarsi ad attività in grado di far ritrovare un benessere fisico e mentale è il vero obiettivo della to-do list primaverile. Ed ecco, quindi, 6 attività da fare per riempire le giornate lavorative in modo costruttivo e salutare.

1. Yoga e meditazione: mens sana in corpore sano 

L’ansia e l’incertezza date da questo particolare periodo storico hanno minato il nostro benessere e la nostra serenità mentale. Avvicinarsi alla meditazione e allo yoga può, in molti casi, essere la chiave giusta per ritrovare noi stessi. Classi di yoga online, lezioni in diretta su Instagram e video su Youtube: i modi per avvicinarsi a queste discipline sono smart e divertenti. E come con lo sbocciare dei fiori primaverili, lo yoga e la meditazione saranno in grado di rigenerarci e farci rinascere sotto nuove spoglie. 

2. Continuare a studiare inglese per i prossimi viaggi 

Anche se i viaggi sembrano ancora un sogno lontano, non è mai troppo tardi per dedicarsi allo studio di una lingua straniera. E si sa, l’inglese ormai dovrebbe essere la nostra seconda lingua. Studiare una lingua in modo intensivo come autodidatta non è semplice, ma modalità e-learning diventa tutto più facile. 

3. Rendere accogliente il balcone in vista delle serate estive

E’ in arrivo la bella stagione e le giornate iniziano ad allungarsi: il balcone (o il giardino) diventano luoghi fondamentali per trascorrere in serenità le serate post lavoro e i momenti liberi. Riorganizzare gli spazi introducendo nuovi elementi di arredo come piante, fiori, poltroncine, sedie e tavolini può davvero fare la differenza per cercare di vivere all’aperto stando comodamente in casa. E per coloro che cercassero un contatto con la natura attraverso il giardinaggio, l’orto verticale da posizionare sul balcone sembrerebbe il vero trend per questa primavera 2021.

4. Aggiornare le proprie competenze con i corsi online

Seguire corsi online nella modalità e-learning ha tantissimi vantaggi e, ad oggi, è possibile potenziare le proprie competenze e skills lavorative comodamente da casa. Dai corsi di yoga a quelli di erboristeria, benessere e cosmesi, tutti corsi perfetti per il tempo libero.  

5. Riscoprire un vecchio hobby abbandonato 

Se la frenesia della nostra società ci lasciava ben poco spazio per hobby e tempo libero, con la pandemia la situazione si è decisamente capovolta. Secondo il 32% degli intervistati nello studio di YouGov e Kantar Sifo commissionato da Red Hat, durante il periodo di pandemia gli hobby manuali come lavorare a maglia, dipingere, disegnare ecc. sono andati per la maggiore insieme alle attività culinarie. Le attività pratiche che, in tempi pre pandemia, erano state abbandonate sono ora state rispolverate e riapprezzate. Ecco perché i mesi primaverili sono perfetti per riscoprire un vecchio hobby abbandonato e per poterlo reintegrare nella routine quotidiana anche dopo il lockdown.  

6. Decluttering, eliminare il vecchio per fare spazio al nuovo 

Le pulizie di primavera sono alle porte: riordinare la nostra casa e i nostri oggetti è davvero un must per questa stagione. Il decluttering ci insegna non solo a riorganizzare la nostra vita ma ad eliminare tutto ciò che è superfluo. Dagli armadi, ai cassetti passando anche alla libreria: eliminare quegli oggetti inutilizzati significa semplificare l’ambiente in cui viviamo per poter fare spazio a oggetti che ci rappresentano maggiormente. E non si tratta solamente di riorganizzare i nostri ambienti: il decluttering è una vera e propria filosofia di vita applicabile a 360 gradi. Eliminare ciò che ci ingombra e ci fa sentire pesanti per poter abbracciare la freschezza del nuovo: il decluttering è una vera ventata d’aria fresca. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come rigenerarsi in vista dell'estate: 6 attività da fare in casa per sfruttare il tempo libero

PalermoToday è in caricamento