rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Attualità San Mauro Castelverde

Riapre la Zipline: nel Parco delle Madonie ora possono volare anche i disabili

I lanci riprenderanno a fine mese.  La discesa nel vuoto è lunga 1600 metri e le emozioni forti sono assicurate. Tra le novità 2021 anche la realizzazione di un ecomuseo dove viene raccontata la cultura contadina di San Mauro Castelverde

Dal 21 maggio, sempre che venga ufficializzata la zona gialla, nel Parco delle Madonie riapre la Zipline. Si torna a volare, imbracati in tutta sicurezza, agganciati ad un cavo d'acciaio immersi nella natura. La vista è mozzafiato e le emozioni forti sono assicurate. La struttura, che si trova nel Comune di San Mauro Castelverde, è lunga 1600 metri con un dislivello di 260 metri: il punto di partenza infatti è posto a 925 metri e quello di arrivo a 669. E il volo d'angelo dura un minuto e mezzo.

Da quest'anno anche i disabili motori possono provare l'esperienza: la Zipline Sicilia dà la possibilità di poter effettuare il lancio seduti con il seggiolino. L'unica discriminante è il peso: non deve essere inferiore ai 60 chili nè superare i 120 chili. In questo caso la discesa è un po' più lenta: il volo dura circa due minuti.

Biglietti scontati per il Parco Avventura Madonie

L'impianto di proprietà del comune di San Mauro Castelverde è stato realizzato con fondi Cipe e dato in concessione, a seguito di un bando pubblico, alla società Consortile a responsabilità limitata Zipline San Mauro Castelverde che ogni anno paga un affitto di 30 mila euro. "Abbiamo inaugurato - racconta a PalermoToday l'amministratore unico Giovanni Nicolosi - il 22 agosto 2020. L'anno scorso la stagione è andata molto bene, c'è stata molta affluenza: circa 1.500 visitatori. Abbiamo chiuso il 2 novembre e non siamo ancora riusciti a riaprire nonostante si tratti di un'attività individuale all'aria aperta. E' un paradosso ma è così che stanno le cose. Siamo molto ottimisti per la prossima stagione anche se abbiamo fatto degli importanti investimenti per realizzare delle opere migliorative".

L'ecomuseo, che i visitatori incontreranno nella stazione di arrivo, è una di queste. Si tratta di un museo all'aria aperta vivo dove viene raccontata la cultura contadina di San Mauro Castelverde. "E' vivo - spiega Nicolosi - perchè abbiamo realizzato una serie di opere dove prenderanno vita le pratiche contadine. C'è la carbonaia dove è possibile vedere come si fa il carbone, poi la "tannura", la fornace per preparare i formaggi dove ci piacerebbe mostrare come si fa la ricotta di pecora e il caciocavallo con il latte di mucca".

All'interno è stato realizzato anche un antico pagliaio (nelle foto in basso), sono stati piantati 200 frassini da manna, ulivi di cultivar Crastu e molti alberi di frutta antica. "Nella stazione di partenza i visitatori potranno - conclude l'amministratore unico - ammirare un piccolo giardino con le erbee officinali madonite insieme ad alcuni abeti della madonie Abies nebrodensis (in natura ne esistono solo trenta e si trovano in un vallone a Polizzi Generosa)". Vivere l'esperienza, con lancio singolo incluso, costa 40 euro, ma ci sono anche dei pacchetti scontati per i gruppi, i residenti, le famiglie , le coppie e per chi acquista anche un biglietto per visitare le Gole di Tiberio che si trovano a 15 chilometri di distanza sempre nel Parco delle Madonie.

La Zipline a maggio sarà aperta solo nei weekend. Da giugno a settembre tutti i giorni. E da ottobre a dicembre solo nei weekend. Obbligatorio prenotare online. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre la Zipline: nel Parco delle Madonie ora possono volare anche i disabili

PalermoToday è in caricamento