Il Meeting degli indipendenti premia l'Ypsigrock: è il miglior festival italiano 2018 

La consegna del riconoscimento è avvenuta a Casa Sanremo in occasione della 69esima edizione del Festival della canzone italiana. L'evento di Castelbuono, che celebra la musica indie, ha conquistato la giuria composta da oltre 120 giornalisti e operatori del settore

L'Ypsigrock di Castelbuono è il miglior festival Italiano del 2018. L'ambito riconoscimento è stato consegnato nell'ambito dei premi Mei (meeting indipendenti) top indie 2018, organizzati insieme al Forum del giornalismo musicale, a Casa Sanremo, in occasione della 69esima edizione del Festival della canzone italiana. 

Ogni anno il Mei, con cadenza settimanale e mensile, stila delle classifiche di gradimento con i top per ogni categoria (singolo, video, disco, live, etichetta discografica, club, festival, contest e booking). La media dei voti porta alla realizzazione della Superclassifica Mei e alla premiazione dei vincitori di ogni categoria, in vetta al gradimento degli addetti ai lavori del mondo indipendente. 

L'Ypsigrock conquista Londra: tra i 37 eventi più belli d'Europa

Per questa edizione hanno votato oltre 120 giornalisti e operatori del settore. Oltre a Ypsigrock, gli altri premi sono andati a: 42Records (miglior etichetta), Circolo Magnolia (miglior club), Locusta Booking (miglior booking), Voci Per la Libertà (miglior contest) e Riccardo Sinigallia con "Ciao Cuore" (miglior album 2018).  Mentre per la Indie music like gli artisti premiati sono: Motta per il singolo "La nostra ultima canzone", Ghali per il video "Cara Italia", Calcutta come miglior album con Evergreen e The Zen Circus come miglior Live dell’anno.

Il riconoscimento è stato ritirato da Vincenzo Barreca (fondatore & direttore artistico Ypsigrock Festival), Gianfranco Raimondo (fondatore & direttore artistico Ypsigrock Festival) e Marcella Campo (direttore creativo Ypsigrock Festival). Il Festival quest'anno si terrà dall'8 all'11 agosto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • Coronavirus, divieto di spostamenti tra regioni valido anche per quelle in area gialla

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Annientata la Cupola di Cosa nostra: arrivano 46 condanne, inflitti oltre 4 secoli di carcere

  • Ficarra e Picone dicono addio a Striscia la Notizia: "Non è facile ma preferiamo fermarci"

  • Ragazzo disabile violentato nei bagni del centro commerciale, condannati due uomini

Torna su
PalermoToday è in caricamento