menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A scuola di autonomia: al via la prima edizione dello Yellow Camp per i ragazzi disabili

Dal 15 giugno al 31 luglio si terrà in due location - al Nautoscopio e al Pyc - il campus itinerante rivolto ai diversamente abili dai 14 anni in su. Didattica, sport e tante dritte per sapersi gestire da soli. Il direttore De Paoli: "Sarà il primo di una lunga serie". Ecco come iscriversi

Al via lunedì lo Yellow Camp 2020, la prima edizione del campus itinerante rivolto ai ragazzi diversamente abili dai 14 anni in su. Una formula innovativa che coiniuga lo studio alle lezioni di autonomia, per dare quindi ai giovani gli strumenti giusti per cavarsela da soli nella vita.

I partecipanti saranno coinvolti in attività didattiche, ludiche e sportive finalizzate al trasferimento di autonomia fino al prossimo 31 luglio. Il campus farà base al Foro italico, presso il Nautoscopio, cosi da permettere ai ragazzi di poter fare lezioni in riva al mare, godendo della brezza marina mattutina. Un'altra location sarà il Pyc, area autogestita all'interno di villa Trabia. Le attività all’aperto (tutte in strutture immerse nel verde della città) si svolgeranno in completa sicurezza, seguendo le direttive governative in materia di distanziamento sociale.  

La direzione del campus è affidata a Luca De Paoli, direttore e fondatore della Yellow School, che da un decennio lavora con i disabili in giro per l'Italia: dalla Valle d'Aosta a Lampedusa. "Faremo didattica, sport e daremo tante altre dritte ai ragazzi che decideranno di iscriversi al camp - annuncia De Paoli -. Sono sicuro che l'edizione del 2020 sarà la prima di una lunga serie. Ringraziamo Tiziano Di Cara del Nautoscopio e il Pyc nella persona di Lamberto Purpura e di tutti i ragazzi che da tempo si occupano attivamente del mantenimento dell’oasi di pace presente dentro villa Trabia".

Tra i docenti coinvolti c'è il noto comico-youtuber Chris Clun, direttamente dalla squadra di Sicilia Cabaret, che insegnerà ai ragazzi video comunicazione digitale. In sostanza come creare un video partendo dalla ricerca dei contenuti, dal montaggio e dalla pubblicazione sui social. Tiziana Martilotti, Piero Tutone e Carlo Di Vita invece si occuperanno delle attività teatrali: dizione, improvvisazione scenica, cunti e cultura siciliana. Daniele Restivo sarà il vocal coach; mentre lo psicoterapeuta Mauro Provenzani - assieme al direttore De Paoli - allenerà i ragazzi a riconoscere le emozione e a saperle gestire. Il presidente dell'Asd Baskin Palermo, Mario Trapani, coordinerà tutte le attività sportive dello Yellow Camp.

Per informazioni e iscrizioni 392-6651688 oppure info@yellowschoolpalermo.it. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento