Venerdì, 17 Settembre 2021
Attualità

"Ampliare prospettive e conoscenze verso diversi scenari lavorativi": incontro on line con esperti

Direttori di museo, curatori, operatori culturali, direttori di riviste scientifiche, artisti, esperti di didattica, psicologia e antropologia dell'arte

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Dodici incontri tematici a distanza per esplorare la comunicazione, le pratiche e la didattica dell’arte. Interverranno protagonisti del mondo dell’arte, direttori di musei, curatori, operatori culturali, direttori di riviste scientifiche, esperti di didattica, psicologia e antropologia dell’arte, artisti. In un momento in cui non è possibile frequentare le aule didattiche, l’utilizzo di internet e la didattica a distanza diventano strumenti essenziali di comunicazione e divulgazione di saperi e di esperienze. É su questa consapevolezza che il DiCODA – Dipartimento di Comunicazione e Didattica e dell’Arte - ha chiesto a 12 rilevanti figure del sistema dell’arte e del sapere di incontrare seppur virtualmente gli studenti dell’Accademia di Palermo e quindi di accorciare le distanze con i musei ancora chiusi e inaccessibili. Si chiama nel vivo dell’Arte il progetto pensato e organizzato dal DiCODA per l’anno accademico in corso. È articolato in 12 appuntamenti che si svolgeranno online dal prossimo 15 dicembre e sino a giugno 2021.

Un progetto che vuole stimolare la curiosità conoscitiva e l’interesse degli studenti verso diversi scenari lavorativi. Approfondire le diverse professionalità, conoscere le collezioni, la programmazione, le nuove tecnologie di applicazioni in uso nei musei o nei siti archeologi, sono argomenti di particolare interesse per gli studenti che si iscrivono ai corsi del DiCODA ai corsi ABA in generale. Gli esperti invitati presenteranno la loro esperienza professionale, i progetti specifici che mirano a raccontare il luogo in cui operano, il loro rapporto con l’arte. Si tenterà di visualizzare anche le diverse alternative lavorative nel variegato mondo dell’arte. Gli esperti verranno presentati dal docente di riferimento della materia, che coordinerà il singolo incontro. Al termine gli studenti saranno invitati a partecipare confrontandosi direttamente con il relatore ospite. Gli incontri consentiranno agli studenti di acquisire crediti formativi come “altre attività”: tirocini-stage.

Primo appuntamento martedì 15 dicembre, interverrà Gerardo de Simone, direttore di ‘Predella’, rivista semestrale di arti visive e beni culturali. Coordinerà l’incontro la professoressa Alessandra Buccheri. Il successivo è previsto per il 19 dicembre con l’artista pugliese Luigi Presicce. Coordineranno i docenti Marcello Buffa e Francesco De Grandi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ampliare prospettive e conoscenze verso diversi scenari lavorativi": incontro on line con esperti

PalermoToday è in caricamento