Venerdì, 15 Ottobre 2021
Attualità

Via Marinuzzi, il centro di recupero tartarughe marine apre al pubblico per visite guidate

Durante gli incontri il personale del Cretam spiegherà le attività, dal recupero al loro rilascio in mare dopo il periodo di degenza presso la struttura ospedaliera dell’Izs Sicilia, e le problematiche che affliggono questi animali

Il Centro Recupero tartarughe marine di via Marinuzzi organizza delle visite guidate a scopo didattico informativo con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica alla difesa dell’ambiente e della tutela delle biodiversità. 

La visita guidata 

Il Cretam e il Centro recupero tartarughe marine, al civico 3 di via Marinuzzi a Palermo, ospitano esemplari recuperati in difficoltà che vengono curati e riabilitati prima della loro reimmissione in natura. La visita in sala vasche, dove si trovano le tartarughe ricoverate, durerà circa 10 - 20 minuti. Durante la visita, il personale del Cretam spiegherà le attività del Centro, dal recupero delle tartarughe al loro rilascio in mare dopo il periodo di degenza presso la struttura ospedaliera dell’Izs Sicilia, e le problematiche che affliggono questi animali. 

Come visitare il centro 

Per visitare il Centro, è necessario prenotarsi tramite email all’indirizzo di posta cretam@izssicilia.it o whatsapp al numero 366.7740549 specificando il giorno in cui si chiede di effettuare la visita, il numero di persone (massimo 6), un nominativo referente e numero di telefono. Date e orari disponibili saranno da concordare con il personale del Centro. Saranno rispettate le norme anti-covid per garantire la sicurezza ai visitatori e al personale del Centro. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Marinuzzi, il centro di recupero tartarughe marine apre al pubblico per visite guidate

PalermoToday è in caricamento