Gli alunni dei moduli pon “Il nostro territorio tra cultura, arte e paesaggio” sul litorale di Carini

Visita alla Torre Pozzillo e alle Torre e Tonnara dell'Orsa, attraverso un percorso storico, architettonico, economico e paesaggistico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Continua incessante l'intervento educativo dell'Istituto Comprensivo Renato Guttuso di Carini, diretto dal dirigente scolastico Anna De Laurentiis, a favore delle nuove generazioni, all'interno del progetto in rete, con capofila l'istituto di istruzione superiore Ugo Mursia di Carini, denominato “Il nostro territorio tra cultura, arte e paesaggio”. Gli alunni dell'Istituto comprensivo statale Guttuso di Carini, sotto l'abile guida mia e della dottoressa Titti Cancelliere hanno passeggiato qualche chilometro, da Torre Pozzillo e alla Torre e Tonnara dell'Orsa, per ammirare, conoscere e fotografare il litorale prospettrice Carini, apprezzandone la storia secolare, le tradizioni legate alla marineria e la stupefacente bellezza paesaggistica.

Il prof. Antonio Fundarò e la professoressa Titti Cancelliere hanno imbastito la storia del litorale intrecciandola con quella di feudi, principati, regni. "Un modo affascinante e inusuale per catturare la simpatia e l'attenzione di un uditorio giovane e desideroso di spogliarsi della quotidianità intorbidita da cellulari, app, giochetti e computer e riconquistare il tempo delle avventure, delle storie fantastiche, a tratti mitologiche, di un territorio sempre più bello e sconosciuto" ha commentato Antonio Fundarò.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento