Fra Palermo e le spiagge di Mondello il video del nuovo brano di Enneo2

Inaspettatamente, a distanza di quattro anni, torna sulla scena uno degli artisti più promettenti del panorama black Palermitano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Inaspettatamente, a distanza di quattro anni, torna sulla scena uno degli artisti più promettenti del panorama black Palermitano. Enneo2, rapper, pianista jazz e batterista, si rimette infatti in pista con un singolo che anticipa ufficialmente l'uscita di "Nostalgia Ep". Al fianco della sua etichetta storica, la Street Label Records e di Tonic dei 21Grammi Team, da vita a un singolo rilfessivo e introspettivo adatto a concludere la malinconia della stagione più fredda.

"Maglioni di cashmere", che simbolicamente rappresenta il frivolo e il materialismo di cui ci serviamo per riempire il vuoto e il freddo interiore, vuole essere una sorta di ammonizione e una critica al modo di vivere di oggi, troppo incentrato sull'individualismo, sulla routine e sui soldi. Il brano, tipicamente soul funk, é accompagnato da un video che mostra una Palermo insolita e poco comunemente citata nei prodotti cinematografici. Zone urbane si alternano infatti alla famosa zona marittima di Mondello, creando un percorso visivo astratto e dinamico. La regia di Frank Falletta firma un prodotto sdoganato dal classico virtuosismo musicale. Nessuna autocelebrazione, nessuna pretesa e soprattutto nessuna tattica mercificatoria. "Maglioni di cashmere" é un prodotto classico e al 100% HipHop. Idoneo a rappresentare un Ep che segnerà un importante e definitivo ritorno per l'artista. Link video

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento