rotate-mobile
Attualità

"Verso Itaca. Dark Ride", grande successo di pubblico ai Cantieri Culturali alla Zisa

Il debutto in anteprima allo Spazio Tre Navate. Regia e drammaturgia di Gigi Borruso, con Stefania Blandeburgo e Giuseppe La Licata, le attrici e gli attori della compagnia DanisinniLab

Ieri ha debuttato in anteprima assoluta allo Spazio Tre Navate dei Cantieri Culturali alla Zisa, "Verso Itaca. Dark Ride", regia e drammaturgia di Gigi Borruso, con Stefania Blandeburgo e Giuseppe La Licata, le attrici e gli attori della compagnia DanisinniLab. Il titolo è un riferimento ai famosi “tunnel degli orrori” dei vecchi luna park in un registro più contemporaneo e oscuro. Lo spettacolo si sviluppa all’interno di un percorso scenografico, progettato e realizzato dalle allieve e dagli allievi del corso di Scenografia dell’Accademia di Belle Arti nell'arco di tre mesi, che hanno curato anche luci, proiezioni e trucco.

"Verso Itaca. Dark Ride": lo spettacolo ai Cantieri Culturali - le foto

Lo spazio teatrale si sviluppa all'interno di un percorso all’interno del quale si muoveranno gli spettatori, immaginato come un "tunnel delle meraviglie" faccia a faccia con i personaggi di Itaca, una struttura che richiama quella di una chiocciola con un nido centrale. La durata dello spettacolo è di un'ora per quattro turni che permettono l'accesso a gruppi di 30 persone. Tutte le repliche sono andate sold out, c'è chi ha aspettato dalle 18 anche il turno delle 21 pur di vederlo, e molti torneranno oggi nella speranza di accaparrarsi un posto. L'ingresso è gratuito, i posti a esaurimento non possono essere prenotati se non recandosi trenta minuti prima dell'inizio del turno prescelto.

Il pubblico entusiasta per questo terzo capitolo dello studio teatrale sull’Odissea avviato nel quartiere Brancaccio nel settembre scorso con il 'Progetto Itaca' del Teatro Biondo di Palermo con il Museo Sociale Danisinni e DanisinniLab, che ha dato vita allo spettacolo “Itaca - Dove tutti i sentieri s'incontrano" in scena nell’ottobre 2022 nelle stanze di Palazzo Chiazzese e a novembre, in una seconda riscrittura, alla sala Strehler del Teatro Biondo, dove è stato proiettato anche il documentario 'Io sono Itaca' di Rossella Puccio con le voci degli abitanti del quartiere e la narrazione del lavoro teatrale svolto nelle settimane che hanno preceduto lo spettacolo. "Verso Itaca. Dark Ride" nasce all’interno del progetto ‘Verso Itaca’ dell’Accademia di Belle Arti di Palermo, ideato da Valentina Console, docente del corso di Scenografia insieme ai docenti Bruna Gambarelli, Liliana Ladeluca e Salvatore Lo Iacono, che ha coinvolto le allieve e gli allievi scenografi nella progettazione e realizzazione dello spettacolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Verso Itaca. Dark Ride", grande successo di pubblico ai Cantieri Culturali alla Zisa

PalermoToday è in caricamento