Rotary Club Palermo Montepellegrino, borsa di studio ad un giovane palermitano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Nella ricorrenza della festività di Sant'Antonio, il Rotary Club Palermo Montepellegrino ha consegnato una borsa di studio al giovane palermitano Giovanni Manzo, che avendo terminato il I ciclo di studi, inizierà, il prossimo anno scolastico, il nuovo percorso scolastico, presso l'Istituto Professionale per i servizi alberghieri e ristorazione Pietro Piazza. Alla premiazione erano presenti ragazzi e genitori del quartiere Roccella di Palermo, riuniti nella Parrocchia Maria Santissima delle Grazie per la celebrazione della Santa Messa pomeridiana, dedicata proprio ai ragazzi ed alle loro famiglie. Il Rotary Club Palermo Montepellegrino, Presieduto da Filippo Cuccia, ha visto la partecipazione eccezionale di Toto Cordaro, assessore regionale al Territorio e Ambiente della Regione Siciliana. "Mi è doveroso ricordare - ha sottolineato il presidente Filippo Cuccia - che questa grande azione di solidarietà si è potuta progettare e realizzare grazie a Don Ugo Di Marzo, Parrocco della Parrocchia e all'on. Toto Cordaro che è stato il punto di contatto fra il Club e la Parrocchia stessa. Con questa attività si conclude il mio anno rotaryano da Presidente del Club. Mi ritengo abbastanza soddisfatto per aver realizzato 22 progetti programmati all'inizio e durante l'anno. Ringrazio tutti i Consiglieri che, con impegno e assiduità, mi hanno collaborato; ringrazio i soci, Elena Foddai e Annalisa Guercio, che hanno coordinato importanti progetti; ringrazio tutti i soci che hanno dato la loro collaborazione, al di sopra di ogni interesse personale".

Torna su
PalermoToday è in caricamento