Attualità Bagheria

Un scooter elettrico, bruchi e farfalle: parte da Bagheria l'eco tour "20 regioni in 20 giorni"

A tentare l'impresa è Toto Magliozzi sportivo, blogger divulgatore e scrittore e referente di Tototravel.it, associazione senza scopo di lucro che si batte per la promozione del territorio

Partirà da Bagheria il giro d'Italia di Toto Magliozzi sportivo, blogger divulgatore e scrittore, ha trascorso più di 20 anni viaggiando per il mondo e visitando più di 100 destinazioni. Magliozzi, referente di Tototravel.it, associazione senza scopo di lucro che si batte per la promozione del territorio, la divulgazione e la tutela ambientale tenterà una nuova impresa: visitare tutte le 20 regioni d'Italia in soli 20 giorni viaggiando a impatto zero.

Il giro d'Italia verrà effettuato su uno scooter elettrico, accompagnato da tre bruchi che rinasceranno come farfalle all'arrivo. L'iniziativa verrà presentata nel corso di una conferenza stampa che si svolgerà venerdì 11 settembre, alle 18,30 nel giardino di Villa San Cataldo alla presenza del protagonista Toto Magliozzi, del sindaco di Bagheria Filippo Maria Tripoli e dell'assessore ai Beni culturali Maurizio Lo Galbo. 

"Il 2020 è per tutti l'anno del Covid-19. Eppure il 2020 avrebbe dovuto avere come tema l'ecologia, data la scadenza del protocollo di Kyoto. Ma quanto è stata ridotta davvero l’emissione di elementi inquinanti? Stiamo sconfiggendo il virus, e sicuramente ce la faremo. Ma non vogliamo dimenticarci dell'ambiente, l'unico che ha respirato meglio durante il lockdown, quasi come se fosse stata la natura a lanciarci una sorta di avvertimento. Da qui l'idea di tentare un'impresa volta a trasmettere un messaggio positivo per la nazione, ma anche per la sostenibilità", spiegano gli organizzatori. 

L'avventura è promossa dall'associazione Tototravel.it nata a Formia (LT) e che si occupa da anni di valorizzazione del territorio, di rapporto tra turismo e natura e di imprese molto particolari (perfino un volo in orbita). La missione: visitare tutte le 20 regioni in soli 20 giorni viaggiando a bordo di un innovativo scooter elettrico dell'azienda CJR Motoreco capitanata dal bagherese Claudio Buttitta. In ogni tappa sarà promosso un punto d'interesse e il cibo locale Dop/Doc e a chilometro zero.

Il via il 12 settembre, con un giro tra le ville della Città, per terminare in Sardegna il primo ottobre. Intanto l'associazione mette in premio un viaggio per chi l'aiuterà a scegliere i nomi per i bruchi. Originalissimi compagni di viaggio sono infatti tre bruchi (Papilio Machaon), alloggiati in un cestino appositamente creato per tenerli al riparo dalle intemperie. Tutti potranno seguire il loro sviluppo e la creazione della crisalide. Dopo 20 giorni nasceranno le splendide farfalle, giusto in tempo per essere liberate all’arrivo. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un scooter elettrico, bruchi e farfalle: parte da Bagheria l'eco tour "20 regioni in 20 giorni"

PalermoToday è in caricamento