rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022

VIDEO | Natale a Palermo, recuperato il concerto saltato per la pandemia: violinista ucraina indossa i colori della sua terra

Zoya Nademlynska, di Estrotempo Duet, ha incantato il pubblico nella chiesa di San Domenico al fianco del pianista Leonardo Pavia dove hanno interpretato la Carpathian Rapsody. A esibirsi anche l’Orchestra di Fiati trapanese diretta da Rosario Rosa e Nicolò Scavone, con Franco Foderà solista al piano. Presente il sindaco Orlando

Ha voluto indossare i colori della sua terra distrutta dalla guerra: la violinista di Odessa Zoya Nademlynska, una delle due metà dell’Estrotempo Duet, domenica sera ha scelto di indossare abiti gialli e azzurri, in omaggio all’Ucraina, che lei ha lasciato tempo fa per trasferirsi a Marsala, dove vive. Al fianco del pianista Leonardo Pavia, nella chiesa di San Domenico ha interpretato la Carpathian Rapsody, una melodia coinvolgente, ispirata ai ritmi degli Hutzuli, che abitano la regione dei Carpazi. Il pezzo ha fatto parte del concerto che avrebbe dovuto chiudere la rassegna Natale a Palermo, a gennaio, ma che era saltato per l’aumentare dei contagi. Organizzata dai Club Service e diretta da Giacomo Fanale, la rassegna ha ospitato, nella seconda parte del concerto, l’Orchestra di Fiati trapanese diretta da Rosario Rosa e Nicolò Scavone, con Franco Foderà solista al piano. Un concerto molto applaudito a cui ha voluto essere presente anche il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando.

Natale a Palermo  è promosso dal Rotary Club Palermo Est, a cui si uniscono Rotary, Lions, Inner Wheel, Soroptimist, con Zonta, Volo, Ande, Fidapa, Zyz, il Conservatorio Scarlatti ed altre associazioni cittadine, con il contributo della Settimana delle Culture, di Fanaleartearchitettura, Spazio Cultura, di Idea Hub e il sostegno dell’Accademia Musicale Siciliana.

Video popolari

VIDEO | Natale a Palermo, recuperato il concerto saltato per la pandemia: violinista ucraina indossa i colori della sua terra

PalermoToday è in caricamento